Faccia a faccia con Tiziano Ferro
Le domande dei navigatori di Rockol

Faccia a faccia con Tiziano FerroLe domande dei navigatori di Rockol
Dalle possibili collaborazioni future al proprio rapporto coi fan: Tiziano Ferro si mette a nudo durante il Faccia a Faccia coi lettori di ViviMilano e Rockol, confessando di voler provare a cantare - in occasione del prossimo disco - canzoni scritte da altri e raccontando la sua verità sull'esclusione da "Sanremo giovani" che lo vide protagonista qualche stagione fa. E, a proposito dei suoi ammiratori, dice: "Il limite tra supporto e ossessione è molto sottile: il senso della misura è la qualità che preferisco nei miei fan". Ecco, di seguito, le risposte di Tiziano Ferro ai lettori di Rockol:



Franco Cima – Amantea
Sappiamo che sei un amante della musica black, ma se ti proponessero di fare un duetto con questi artisti - Stevie Wonder, Michael Jackson e Prince - chi sceglieresti?

Vado un mese in un monastero per ripigliarmi solo all’idea! Non ce la faccio…. Stevie Wonder è quello che mi piace di più, ma non ce la farei… quello canta da paura…

Valentina Greco - Bagheria
Quanto è cambiata la tua vita in questi anni e come ha influenzato il tuo modo di essere e di vivere le amicizie del passato?

Inevitabilmente sono cambiate. Molte persone che mi conoscevano prima, vedendo il mio successo, sono cambiate prima di me, forse per paura di perdermi, prima che anche solo io potessi relazionarmi con loro. E’ triste, ma normale che succeda una cosa del genere. Poi sono arrivate conoscenze e amicizie nuove. E tante false amicizie interessate… Come reagisco a queste? Con l’indifferenza…


Francesco Altobelli - Pescara
Che consiglio daresti ad un cantautore che come me ha voglia di farsi ascoltare? Quanto conta la fortuna?

La fortuna conta, innegabilmente conta sempre. Conta anche nelle relazioni, nel conoscere una persona per caso e diventare grandi amici… Poi ci vuole la fatica, certo. Per un cantautore, ci vuole una persona che crede in te. E soprattutto non attaccarsi all’idea di cantare le canzoni. Provate mandarle in gito agli interpreti, perché oggi ci sono più cantanti che belle canzoni. Magari vi potrei dare il mio indirizzo: nel prossimo disco vorrei provare a cantare canzoni di altri…

Paola Miraglia - Cosenza
Era d'estate........... era caldissimo............. tu ricordi solo il mio nome perché lo hai inserito nel testo di una tua canzone che è stata il tormentone di un' estate; ma perché non mi hai chiesto il permesso di scrivere una canzone su di me dopo quello che c'è stato fra noi????

Ho perso il numero… O il problema semmai è che tu hai perso il mio, se non mi ha più chiamato…. Ho scritto una sola canzone che conteneva un nome, forse ce ne sarà una nel prossimo disco, per un motivo totalmente diverso: è nata una mia nipotina che si chiama Alice.

Quanto a quella canzone, in quel disco ho cercato di essere un osservatore, cercavo di vedere questa generazione di giovani e insicuri, e mi serviva un nome per parlare della ragazza di “Rosso relativo”. Ho scelto il nome Paola perché era quello di mia cugina. Ma di Paola ce ne sono tremila…

Chiara Pizzardi - La Spezia
A quando un album realizzato insieme a Laura Pausini, come hanno fatto Mina e Celentano?

Lo stiamo facendo, saranno cover di Frank Sinatra… Scherzi a parte, non oso paragonarmi a Celentano… Laura è forte, grandissima. Forse dovrebbe farlo con Ramazzotti. Però, se lei volesse, anche domani…


Luciana - Reggio Emilia
Quale era il tuo giocattolo preferito da bambino?

Non mi ricordo… Il videogioco Atari, che era una sorta di prima playstation… Stavo sempre a casa solo a scrivere le canzoni, disegnavo molto…

Matteo Bartocci – Roma
Tempo fa ho sentito sei è stato scartato da Sanremo perché era sovrappeso... E’ solo una voce o c'è qualcosa di vero sotto?

No, non è vero, o quantomeno non è proprio andata così. Ho fatto due volte l’Accademia della Canzone per andare al Festival. Non mi hanno scartato per quello. Magari quelle volte ho cantato di merda, o semplicemente non sono piaciuto. E’ vero che mi criticavano molto su quella cosa, ma quantomeno non mi hanno mai detto in faccia che mi hanno scartato per quel motivo. Semmai mi dicevano di lavorare sull’immagine, ma questo può voler dire tante cose…


Beppe - Matera
Qual è il miglior pregio e quale il peggior difetto in un fan?

Il limite tra supporto e ossessione è molto sottile. Una persona troppo troppo troppo attaccata al personaggio mi fa paura. Mi chiedo se è amore, o spirito di unione ad un evento a cui partecipano in tanti…. Non è sbagliato, è comprensibile, ma fa paura. A differenza della persona che sa capire, che è una cosa che mi piace anche negli amici. Ecco, il senso della misura, è il miglior pregio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.