Sting spiega (di nuovo) le 7 ore di sesso tantrico: 'Tutto uno sbaglio'

Sting spiega (di nuovo) le 7 ore di sesso tantrico: 'Tutto uno sbaglio'

Dopo aver fornito una spiegazione, più o meno convincente, dell'ormai celebre boutade sulle 7 ore di sesso tantrico che sarebbe in grado di fare con la moglie Trudie, Sting, forse per scuotersi di dosso un'immagine piuttosto bizzarra, è tornato sul piccante argomento.

Intervistato dal presentatore Jeremy Vine per un programma prossimamente in onda sul primo canale della BBC, l'ex Police ha affermato che è stato tutto uno sbaglio, un fraintendimento, un lapsus. Sting ha rivelato che in realtà non avrebbe mai detto "tantric sex", bensì "frantic sex". In italiano l'assonanza non rende: "frantic" significa "frenetico", e "sesso frenetico" al posto di "sesso tantrico" non fa rima. "Durante una serata di forti bevute con Bono e Bob Geldof", ha detto Sting, "ci siamo messi a chiacchierare su come sarebbe stato poter far sesso per ore ed ore. La cosa è diventata una specie di barzelletta che ha fatto il giro del mondo. Non so come sia il sesso tantrico, io faccio sesso frenetico; credo che vada bene come il sesso tantrico".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.