Comunicato Stampa: Assalti Frontali in concerto al Deposito Bulk

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


UNO DEI GRUPPI STORICI DELL’HIP HOP ITALIANO
IN TOUR
VENERDI’ 30 APRILE
c/o DEPOSITO BULK

ASSALTI FRONTALI

PRESENTAZIONE DEL NUOVO ALBUM “HSL” (ED. IL MANIFESTO) MILITANT A E COMPAGNI RITORNANO DAL VIVO CON L’“HSL TOUR 2004”, OSPITE D’ECCEZIONE: LOU X

Dopo 5 anni di silenzio discografico, in questi giorni esce il nuovo disco di Assalti Frontali, "HSL" venduto a prezzo di 8 €. Un disco con una produzione eccellente e canzoni che continuano quel filo rosso iniziato ai tempi dell'Onda Rossa Posse.
Militant A e i BrutoPop ritornano per presentare questo album decisamente geniale, fresco, irriverente e come sempre, militante. Diverse date per Assalti che per tutto il tour avrà come membro aggiunto Lou X, uno dei più bravi Mc italiani.

Assalti Frontali è uno dei gruppi storici del panorama rap italiano, Assalti Frontali è uno di quei gruppi fondamentali, capace di unire impegno politico, passioni, storie di vita vissuta e sciorinarle in rime con metriche pressoché perfette.
Assalti Frontali è soprattutto questo: un gruppo ribelle, che ha tenuto alta la bandiera dell’autoproduzione e dei centri sociali, un gruppo che ha lavorato con una major restando fedele alle proprie radici, ha costruito nel tempo vere e proprie colonne sonore per il movimento, dei ‘no global’ oggi, dei centri sociali ieri.
La storia di Assalti Frontali inizia dalle ceneri dell’Onda Rossa Posse, nata ai tempi delle mobilitazioni studentesche della Pantera (’91), il loro disco “Batti il tuo Tempo” è ancora oggi una pietra miliare della musica alternativa italiana.
Militant A dopo lo scioglimento di O.R.P dà vita ad Assalti Frontali e il primo disco “Terra di Nessuno” è ancora un successo. Nel ’96 esce “Conflitto”, un disco di rap e di post-hardcore, dove la voce di Militant A viene sostenuta dal tappeto sonoro prodotto dai Brutopop, formazione strumentale romana (ha all’attivo anche qualche disco), un album che invita alla resistenza e a coltivare sogni. Dopo interminabili tour, Assalti Frontali decide un cambio radicale ma sofferto, l’abbandono dell’autoproduzione per accasarsi con la Bmg, con la quale fa uscire un disco “Banditi”, album di puro hip hop (basi di Ice One), introspettivo e emozionante, un disco pressoché perfetto.

Oltre che nel mondo della musica, la produzione di Militant A si è concentrata anche sulla sola parola con la pubblicazione di due libri: "Storie di assalti frontali" e "Il viaggio della parola", entrambi editi da "DeriveApprodi".
Ora Assalti Frontali ritorna al Manifesto Cd, cinque anni dopo l’esperienza major. Il disco si intitola “HSL”, acronimo di Hic Sunt Leones, il marchio con cui venivano indicate le zone fuori dai domini coloniali e imperiali nelle cartine geografiche romane. Nelle radio da qualche giorno si può ascoltare il primo singolo, “Sulla strada”, una splendida ballata rap in cui le parole si fanno ascoltare dalla prima all’ultima. Ma in apertura di disco si trova “Denaro Gratis” in pieno militant-style, e poi ancora “In Periferia”, “Bella da Morire”, “Rotta Indipendente”, canzoni pressoché perfette, robuste, attuali, dove la parola, la narrazione, le storie di Assalti si uniscono perfettamente al funk incalzante dei Brutopop.
Dal vivo la sinergia incredibile tra Militant A e i Brutopop si evidenzia in tutta la sua potenza, e con l’aggiunta di Lou X, fenomenale rapper abruzzese tra i più amati dal pubblico ‘hard’core’, il set di Assalti sarà ancora più teso e carico. Grande attesa quindi per i concerti in cui riassaporeremo pezzi come “Batti il tuo tempo”, “In Movimento”, “Roma Nomentano”, “Banditi” e molte altre canzoni entrate nella mente e nel cuore di ogni fan di Assalti Frontali.


Info al Pubblico: Gridalo Forte. Tel. +39-06-44702759; e-mail: gridaloforte@iol.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.