Nicoletta Mantovani: ‘Il prossimo Pavarotti & Friends a Londra, New York o Rio De Janeiro’

Nicoletta Mantovani: ‘Il prossimo Pavarotti & Friends a Londra, New York o Rio De Janeiro’

In occasione della presentazione della manifestazione “Music Village” di Modena, due mesi di spettacoli musicali e non ospitati all’interno del parco Novi Sad, Nicoletta Mantovani ha parlato del futuro del “Pavarotti & Friends”.

La manifestazione benefica da quest’anno non si terrà più a Modena (vedi News): “Lo scorso anno abbiamo festeggiato i dieci anni del concerto. E’ stato un bel compleanno. Non ce l’abbiamo con nessuno, né con la Rai né con le altre autorità”. La televisione di stato riteneva che la cifra richiesta dagli organizzatori della manifestazione non fosse proporzionata agli ascolti della platea Rai. “Altri network esteri si sono fatti avanti. Così emigriamo”, ha spiegato la compagnia di Pavarotti. “Luciano ha difeso con le unghie e con i denti la scelta di cantare nella sua città, ma quando l’anno scorso s’è visto costretto a pagare di tasca propria per rispettare gli impegni presi ha dovuto prendere atto con realismo che l’esperienza era finita. Le sedi più accreditate sono Londra o New York, anche se ora si è aggiunta la candidatura di Rio De Janeiro che non è da sottovalutare. Quanto al periodo sarà in dicembre (nel caso si tenesse a Rio De Janeiro) o nella primavera prossima”.


Per quanto riguarda i concerti del “Music Village” la Mantovani ha annunciato che ai nomi già in cartellone (vedi News) potrebbero aggiungersi quelli di Solomon Burke, Alicia Keys, Zucchero, Biagio Antonacci, e Mario Venuti con Samuele Bersani. (Fonti: Quotidiano Nazionale, La Repubblica, Corriere della Sera, La Stampa, Il Messaggero)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.