Addio a Henry Stone, "padre" del Miami Sound. VIDEOSTORY

Il nome magari non dice molto, ma Henry Stone - scomparso il 12 agosto a Miami, all'età di 93 anni - è stato l'inventore di uno dei movimenti musicali di maggiore successo del dopoguerra, il Miami Sound, pietra angolare della discomusic degli anni Settanta.
Stone non era arrivato lì per caso: aveva alle spalle una lunga esperienza nel music business. Nato Henry David Epstein nel 1921, nel Bronx, rimasto orfano di padre era cresciuto in un istituto; aveva iniziato nel secondo dopoguerra come distributore di dischi nei juke-box, e all'inizio degli anni Cinquanta aveva fondato la sua prima etichetta discografica, la Rockin' Records, per la quale fece incidere "St. Pete Florida blues" a un giovane cantante cieco di nome Ray Charles. Ebbe il primo successo con "Hearts of stone" dei Charms, nel 1954.

    Il nome magari non dice molto, ma Henry Stone - scomparso il 12 agosto a Miami, all'età di 93 anni - è stato l'inventore di uno dei movimenti musicali di maggiore successo del dopoguerra, il Miami Sound, pietra angolare della discomusic degli anni Settanta.
    Stone non era arrivato lì per caso: aveva alle spalle una lunga esperienza nel music business. Nato Henry David Epstein nel 1921, nel Bronx, rimasto orfano di padre era cresciuto in un istituto; aveva iniziato nel secondo dopoguerra come distributore di dischi nei juke-box, e all'inizio degli anni Cinquanta aveva fondato la sua prima etichetta discografica, la Rockin' Records, per la quale fece incidere "St. Pete Florida blues" a un giovane cantante cieco di nome Ray Charles. Ebbe il primo successo con "Hearts of stone" dei Charms, nel 1954.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.