Comunicato Stampa: 'Rock Tv Tour' con Morgan, Negroamaro e Marta sui tubi al Rolling Stone di Milano

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Rock Planet Productions e Rock TV presentano "Rock TV Tour" con il concerto di Morgan, Negramaro, Marta sui Tubi e The Art of Zapping Giovedì 22 aprile - Apertura ore 21. Ingresso gratuito fino alle 22, poi 8 euro con consumazione.

Quattro fantastici concerti per la tappa milanese del Rock TV Tour! Giovedì 22 aprile al Rolling Stone! Morgan - Marco Castoldi è appena approdato alla carriera solista pubblicando lo scorso mese "Le canzoni dell’appartamento". Appartato dai Bluvertigo – temporaneamente - inizia a concepire e comporre il nuovo disco nella primavera del 2001, e termina il 3/3/03 (data d’abbandono dell’appartamento). In mezzo ci sono 11 brani con un sound che torna indietro ai 60's, miscellando beat, psichedelia e surf, e testi da cui affiorano i momenti piccoli e ordinari, l’intimo d’una quotidianità di oggetti e di nomi propri. Morgan ha alle spalle anche 9 anni con i Bluvertigo, fondati nel ’94 con Andy, l’amico di sempre. La loro musica si ispira a quella di Bryan Eno, passando per David Sylvian, Talking Heads e David Bowie e si concretizza in 3 album di studio, la cosiddetta ‘Trilogia Chimica’: "Acidi e Basi" del ’95, "Metallo Non Metallo" del ’97 e "Zero (Ovvero la famosa nevicata dell’85)" del 1999. A questi tre album segue la partecipazione al Festival Di Sanremo del 2001, con "L’Assenzio", inserito nella raccolta "Poptools", dello stesso anno. Il tutto farcito da momenti significativi come un MTV Europe Music Award come Best Italian Act e due partecipazioni all’Heineken Jammin’ Festival!
Negramaro La giovane band salentina è formata da sei musicisti: Giuliano Sangiorgi, Andrea Mariano, Andrea De Rocco, Ermanno Carlà, Emanuele Spedicato e Danilo Tasco. In comune hanno la passione per il pop-rock di stampo anglosassone, e l’idea che la loro musica debba fungere da sottofondo alle parole scritte da Sangiorgi, che si rifà alla tradizione dei cantautori italiani. Negramaro è un vino, dolce con un persistente retrogusto amarognolo: hanno scelto questo nome perché simboleggia quello stesso contrasto che si ritrova nelle loro canzoni: ballate romantiche e struggenti riff di chitarra rabbiosamente teneri o teneramente rabbiosi. A febbraio 2003 vede la luce l’album di debutto "Negramaro", che riscuote ampi consensi di critica sia sulle riviste specializzate sia sui magazine più mainstream. Il nuovo cd, "000577", è uscito a febbraio 2004.
Marta Sui Tubi sono Giovanni Gulino e Carmelo. Siciliani, si conoscono nell'estate del 2002, e decidono di fare musica assieme. Pochi mesi dopo i due, trasferitisi a Bologna, danno vita al progetto MARTA SUI TUBI. In breve mettono insieme un repertorio di una trentina di brani inediti e anche qualcheIniziano così a suonare nei pub di Bologna coinvolgendo un numero sempre crescente di ascoltatori. Gennaio 2004: il duo registra un demo in low fi, che fanno ascoltare a Fabio Magistrali, produttore di Bugo, il quale accetta entusiasta il ruolo di produttore artistico. L’album d’esordio, "Muscoli e dei", fa emergere il loro punk folk sclerotico, tarantolato, a tratti feroce, in 11 tracce che hanno saputo attirare loro l’attenzione di critica e pubblico.
The Art of Zapping: L'esordio e' del ‘93, anno in cui esce "Openmindrevolution": un disco sorprendente, nel quale il quartetto mescola generi musicali diversi con grande naturalezza ed efficacia, riuscendo ad incontrare il favore della critica italiana ed europea. Il 1995, e' l'anno di "Down", piu' violento e cupo del precedente. Il gruppo partecipa ad Arezzo Wave Love Festival 2003 (risultando tra le 3 migliori proposte italiane), a "Extrafestival Torino" e "TIM TOUR 2003" dove conquista il primo premio. A dicembre 2003 inizia la collaborazione con Diego Broggio e Roxy dei DB BOULEVARD per la realizzazione di tre remix di "Rollercoaster" destinati al mercato europeo. I brani "Rollercoaster" e "Bravenewstar", sono inclusi nella colonna sonora del film di Marco Ponti (regista di "Santa Maradona") dal titolo: "A+R Andata/Ritorno" (primavera 2004). La colonna sonora della serata sarà: crossover, hip hop ed elettronica sul groundfloor, a cura di Ste Lucchese e di Max Brigante, mentre sul 2nd floor rock steady, reggae, ragamuffin e ska con dj Vito War from "Reggaeradiostation"di Radio Popolare Network!

Rolling Stone: Corso XXII Marzo, n° 32 - Milano - Tel. 02 733172
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.