Las Vegas, ai ‘Divas’ trionfa Joss Stone. Complimenti da Tom Jones

Las Vegas, ai ‘Divas’ trionfa Joss Stone. Complimenti da Tom Jones
Gli 8500 spettatori dell’MGM Grand di Las Vegas si sono spellati le mani per gli applausi quando, poche sere fa, ha cantato Joss Stone. Nonostante con i suoi 17 anni fosse la più giovane mai apparsa sul palco dell’appuntamento “Divas”, la Stone ha vinto, convinto ed è tornata a casa con dei bei complimenti. Dopo aver eseguito “Fell in love with a boy” dei White Stripes, “Midnight train to Georgia” duettata con Gladys Knight, un medley di brani anni Ottanta e “One way or another” duettata con Debbie Harry dei Blondie, Joss ha ricevuto lusinghieri apprezzamenti. “E’ una cantante sorprendente, con una voce sorprendente, e dire che è ancora molto giovane. Avrà una lunga carriera”, ha detto Tom Jones. Patty LaBelle: “Una ragazza bianca con l’anima nera”. Ashanti: “Joss è incredibile”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.