Paul McCartney scrive il soundtrack per il videogioco "Destiny". VIDEO

Paul McCartney scrive il soundtrack per il videogioco "Destiny". VIDEO

Da quattro anni, ovviamente non in maniera continuativa, Paul McCartney sta collaborando alla colonna sonora di un videogioco, Destiny, insieme a Marty O'Donnell - compositore di fiducia di Bungie e Activision, produttori del gioco - già autore della colonna sonora di "Halo" - e con Mike Salvatori. L'idea di coinvolgere McCartney è stata di O'Donnell, che ha chiesto all'ex Beatle se potesse essere interessato a comporre una musica orchestrale "interattiva" - cioè le cui sequenze cambino a seconda delle azioni compiute dal giocatore.




McCartney, che ha già firmato e registrato parecchie composizioni orchestrali e anche della musica elettronica (con lo pseudonimo di The Fireman), si è fatto convincere, tanto che è stato poi lui a proporre di scrivere anche una canzone che fungesse da tema musicale di "Destiny" (uscirà su singolo dopo la messa in commercio del videogioco, prevista per settembre).
Complessivamente O’Donnell, McCartney e Salvatori, lavorando fra Londra, New York e Los Angeles, hanno scritto e registrato tutte le musiche di accompagnamento di "Destiny" e una suite orchestrale che ne utilizza i temi. Dalla versione beta del videogioco qualcuno ha già prelevato parti della colonna sonora - anche se non è certo che si tratti della versione definitiva.




La canzone, che si dice parli di speranza e il cui titolo è ancora segreto, è stata registrata a Abbey Road con un'orchestra di 120 elementi diretta da Giles Martin (le sessioni sono state prodotte da Mark Stent, già con Madonna, Bjork, Lady Gaga e U2).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.