Comunicato Stampa: 'Concertato per voci e visioni' - Vinicio Capossela e Mario Brunello in concerto a Roma

Comunicato Stampa: 'Concertato per voci e visioni' - Vinicio Capossela e Mario Brunello in concerto a Roma
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

SANTA CECILIA IT’S WONDERFUL
presenta

VINICIO CAPOSSELA
&
MARIO BRUNELLO
ORCHESTRA D’ARCHI ITALIANA

CONCERTATO PER VOCI E VISIONI

ROMA - 6 maggio 2004 ore 21:00
Sala Santa Cecilia – Auditorium Parco della Musica

Continua la collaborazione tra Vinicio Capossela e il Maestro Mario Brunello che divideranno nuovamente il palco a Roma in uno spettacolo unico, organizzato dall’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in collaborazione con la Provincia di Roma, che si terrà alla Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica, il prossimo 6 maggio, dal titolo “Concertato per Voci e Visioni”.
Un concerto inedito, con una formazione straordinaria.
Il grande palco accoglierà infatti l’ Orchestra d’Archi Italiana di Castelfranco Veneto formata da 17 archi diretta dal Maestro Mario Brunello oltre a un ensembre di musicisti di taglio meno classico quali Glauco Zuppiroli al contrabbasso, Vincenzo Vasi al teremin e Cesare Malfatti dei La Crus ai campionatori e rumoristica. Gli artisti si alterneranno sul palcoscenico che si gonfierà e si stringerà come un mantice e, di volta in volta, sarà il Maestro Brunello a occupare la scena accompagnato dal suo violoncello vecchio di quattro secoli o Vinicio Capossela, insieme o soli, con o senza l’orchestra, a confrontarsi e a misurarsi con un repertorio che spazia da Bach a Sollima, da Piazzolla a Tchaikovsky.
Ci saranno anche canzoni di Vinicio Capossela arrangiate per gli archi, come Marajà, Con una rosa, Bardamù, Modì, Zampanò, Nella Pioggia e altre, oltre a tre sonetti di Michelangelo, da lui interpretati nell’album di Philippe Eidel dal titolo “Renaissance” pubblicato nel 2001. Non mancherà anche un breve reading di Capossela su brani tratti dal suo primo romanzo, appena pubblicato per Feltrinelli, dal titolo “Non si muore tutte le mattine”. Un concerto per Voci e Visioni. Visioni per parole e luoghi e voci per suoni. Una serata tra maree moventi, a spasso nei tempi.

“ si dice del violoncello che sia lo strumento che più si avvicina alla voce umana, nell’estensione, nel languore, nella passione. Si dice che si muova tra le pieghe dell’anima, dando voce ai suoi rivolti più oscuri e scarlatti, muovendo come le forme muovono quando provano a uscire da sotto la tela bianca che le ha ricoperte. Si dice ed è vero soprattutto per il violoncello di Mario Brunello uno strumento di 400 anni che già al primo ascolto da l’idea di un vascello in lotta con gli alti marosi.

E poi la Voce, propria, giacchè siamo rimasti solo Voce.. (la voce asseragliata nei motel, nelle cabinazioni telefoniche, asserragliata a spurgare nella Rete tentacolare che avvince la terra strozzandola..echeggiante di serenate e ambulanze)
La Voce imbalsamata in “ Non si muore tutte le mattine”
Brandelli di scrittura concertata in versi, e versi cantati, i versi di Michelangelo musicati da Philippe Eidel. I versi più leggeri, da brigantino, delle canzoni più adatte ai frac bianchi e neri dell’Orchestra. La Voce elettromagnetica del Teremin, lo strumento inventato per meglio emularla. La Voce dei rumori intonati, e soprattutto la Voce dell’orchestra d’archi, come un veliero da 40 cannoni”. VC

Informazioni e biglietti “SANTA CECILIA IT’S WONDERFUL”
Parco della Musica – viale De Coubertin – tel. 06 808 20 58
Vendita online: www.santacecilia.it
Biglietti in vendita anche presso Hello Ticket (prevendita telefonica 800 90 70 80) e tutte le prevendite abituali.

Prezzi dei biglietti
Platea Euro 30
Galleria I Euro 25
Galleria IV e V Euro 21
Galleria II e VII Euro 18
Galleria III, VI e VIII Euro 15
Prevendita 10%

VINICIO CAPOSSELA
BREVI NOTE BIOGRAFICHE

Vinicio Capossela è nato ad Hannover il 14 dicembre 1965. E’ il musicista italiano più aperto a sperimentazioni e contaminazioni e fra i cantautori che hanno saputo meglio reinventare il linguaggio della canzone con testi, ricchi di prestiti e allusioni letterarie (Bukowski, Fante, Céline).

Nel 1990 ha pubblicato il suo album d’esordio. All’una e trentacinque circa, premiato dal Club Tenco, cui hanno fatto seguito Modì (1991), Camera a Sud (1994), Il ballo di San Vito (1996), Liveinvolvo (1997), Canzoni a Manovella (2000) e la sua prima antologia L’Indispensabile (2003).
Sono entrati nella leggenda i suoi reading di John Fante, la riduzione radiofonica del Racconto di Natale di Charles Dickens e il suo radioracconto, I cerini di Santo Nicola.

Ha appena pubblicato per Feltrinelli il suo primo romanzo dal titolo “Non si muore tutte le mattine”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.