Gli O'Jays non possono impedire la pubblicazione dei loro inediti

Un giudice federale ha dato il via libera alla Philadelphia International Records per la distribuzione di "Together we are one", un album di inediti registrati dagli O'Jays nei primi anni ’80.

I fondatori del gruppo, Eddie Levert e Walter Williams, si sono rivolti al tribunale di Philadelphia dichiarando che quelle canzoni “artisticamente inferiori” avrebbero potuto danneggiare la loro reputazione e il futuro della loro carriera. Il giudice R. Barclay Surrick però è dell’opinione che la disputa non sia basata su mere motivazioni artistiche, bensì su interessi squisitamente economici, e ha ricordato al leggendario gruppo soul che in un contratto firmato nel 1979 l’etichetta si assicurava i diritti esclusivi e illimitati sulle loro canzoni. Surrick ha anche aggiunto che difficilmente il gruppo potrebbe essere danneggiato da questa pubblicazione, data la ritrovata notorietà ricavata dall’uso della loro canzone "For the love of money" come sigla del reality show più visto d’America, cioè di "The Apprentice" con Donald Trump. Gli avvocati di Levert e Williams intendono ricorrere in appello. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.