Pandora, primo contratto diretto con gli artisti con Merlin

Pandora, primo contratto diretto con gli artisti con Merlin

Per la prima volta un servizio di distribuzione musicale in streaming si è alleato direttamente con un'entità discografica, alleggerendo di molto il peso dell'intermediario, per diffondere brani in Rete: Pandora, società californiana e una delle Web radio più ascoltate, ha siglato un accordo con il gruppo di etichette indipendenti Merlin che permetterà agli artisti di percepire percentuali più alte rispetto a quelle accordate fino ad oggi in questo genere di partnership. Non solo: il repertorio degli artisti interessati dal contratto - tra gli altri, Arcade Fire, Bad Religion e Lenny Kravitz - verrà promosso in maniera più funzionale e efficente nei confronti dell'utente, con la prospettiva di accumulare un maggior numero di potenziali ascolti.

Gli artisti, dal canto loro, concederanno a Pandora in prima battuta le comunicazioni riguardo ai loro tour, alle setlist e alle novità discografiche, che potranno essere rivolte anche al pubblico grazie ad una serie di strumenti messi a disposizione dai responsabili della piattaforma a entourage e management. "In un mondo dove sta diventando sempre più difficile lavorare con le radio tradizionali, un accordo del genere ci permette di raggiungere una platea potenzialmente vastissima", ha commentato l'amministratore delegato di Merlin, Charles Caldas, al quale ha fatto eco il direttore di Pandora Brian McAndrews: "Se questo accordo dovesse rivelarsi vantaggioso anche per le etichette, saremo pronti ad estenderlo a tutti gli altri nostri interlocutori".

Merlin, raggruppando oltre 20mila realtà indipendenti in tutto il mondo, rappresenta circa il 10% del mercato musicale globale: nell'ultimo anno la società ha visto raddoppiare i propri incassi dallo streaming musicale da poco più di 40 milioni di dollari a 89, fatti registrare lo scorso aprile. A venire ridimensionato, in un accordo di questo tipo, è il ruolo di SoundExchange, società di collecting con quartier generale a Washington che rappresenta ancora il mediatore unico del main competitor di Pandora, iTunes Radio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.