Visto su Facebook: Subsonica, Nek, Moreno, Nathalie

Negli scorsi giorni si erano limitati a svelare solamente il titolo del primo brano del loro nuovo album, "Una nave in una foresta", ma nelle ultime ore i Subsonica hanno deciso di sorprendere i loro fan e di svelare i titoli di gran parte dei brani contenuti all'interno dell'ideale seguito di "Eden" del 2011; lo hanno fatto sempre scrivendo i titoli, in alcuni post pubblicati sulla loro pagina Facebook e sui loro canali social ufficiali, in lingua giapponese, spingendo i fan a tradurli in lingua italiana. Questi, in ordine, i titoli dei primi nove brani di "Una nave in una foresta": "Una nave in una foresta", "Tra le labbra", "Lazzaro", "Attacco di panico", "Di domenica", "Cerchio d'albero". Il disco, lo ricordiamo, di cui lunedì Rockol aveva svelato la copertina, sarà consegnato al mercato il prossimo 23 settembre.

Per mezzo di un video pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale (che potete vedere cliccando qui), Nek ha comunicato ai suoi fan di essere impegnato nell'ascolto dei brani che saranno contenuti all'interno del suo nuovo album in studio, ideale seguito di "Filippo Neviani" dello scorso anno, di prossima pubblicazione. "Sto ascoltando i pezzi del nuovo album", dice Nek nella clip, "voglio assolutamente sorprendervi e spero di riuscire a farlo: sto lavorando per voi". Il disco sarà il dodicesimo in carriera per il cantautore di Sassuolo.

Sembra non fermarsi mai, Moreno, che da quando è tornato sulle scene con il suo nuovo album "Incredibile" non perde occasione per potersi esibire dal vivo e per far conoscere le sue nuove canzoni; e se d'estate, di norma, diversi artisti preferiscono prendersi un periodo di riposo e distaccarsi dal loro lavoro, Moreno preferisce invece restare al lavoro, come scrive lui stesso in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale (nel quale comunica di essere in fase di preparazione per i live che lo vedranno protagonista in autunno): "Ciao #SempreVeri, ci stiamo preparando per le date di ottobre, non potete immaginare che bomba saranno le date live, non vedo l'ora di vedervi tutti sotto al palco per fare casino insieme!". Pochi giorni fa, il rapper genovese ha lanciato in radio il nuovo singolo estratto da "Incredibile", "L'interruttore generale (Canzone d'autore)", in duetto con Antonio Maggio.

Attualmente impegnata con le date estive del suo "Anima di vento tour", Nathalie ha comunicato - per mezzo di un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale - che il prossimo 14 dicembre sarà protagonista di un concerto speciale sul palco della Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica di Roma; si tratta di un concerto-evento che vedrà la presenza sul palco al fianco della cantautrice italo-belga di ospiti speciali italiani e internazionali. Lo spettacolo, che coinciderà con il raduno annuale nazionale del suo fan club, vedrà Nathalie proporre una scaletta di canzoni assolutamente inedita, espressamente pensata per l'occasione.

(di Mattia Marzi)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.