George Harrison, in arrivo il boxset "The Apple years"

George Harrison, in arrivo il boxset "The Apple years"

E' stata una foto postata su Instagram da Dhani Harrison a dare il via al ballo delle ipotesi e delle speculazioni. In essa, in alto a sinistra, si vede quella che parrebbe essere una prova di stampa della copertina di un boxset che potrebbe intitolarsi "The Apple Years", contenente i dischi pubblicati da George Harrison negli "anni Apple". Ma da quel che si è letto in giro, il contenuto del boxset è tutto da scoprire. A rigore, dovrebbe contenere "Wonderwall music" (1968), "Electronic sounds" (1969), "All things must pass" (1970), "The concert for Bangla Desh" (1971), "Living in the material world" (1973), "Dark Horse" (1974) e "Extra texture (Read all about it)" (1975), cioè tutti gli album pubblicati da Harrison prima di fondare la propria etichetta, la Dark Horse (i dischi usciti per quella label sono già raccolti in un altro boxset).
Però: Dhani ha poi parlato di "sette dischi" (e considerando che "All things must pass" in Cd ne conta due e "The concert for Bangla Desh" altri due, i conti non tornano. A meno che "Electronic sounds", che uscì sull'etichetta sperimentale Zapple, non sia escluso dal box - ma anche così, non ci siamo. Forse "The concert for Bangla Desh" non c'è, per ragioni di diritti (contiene performance di diversi musicisti). E forse il box conterrà un secondo volume di "Early takes vol. 1", il disco di rarità e curiosità allegato all'edizione deluxe del DVD "Living in the material world", il documentario di Martin Scorsese del 2011. O un DVD live...
Si parla di settembre 2014 come data di uscita: tutto lascia pensare che sarà necessario attendere ancora qualche settimana prima di saperne di più e più precisamente.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.