Lorde, proseguono i lavori del nuovo album: 'Sto sperimentando cose nuove'

Lorde, proseguono i lavori del nuovo album: 'Sto sperimentando cose nuove'

In un'intervista concessa a Billboard in occasione della sua partecipazione al festival Lollapalooza 2014, Lorde ha svelato di essere attualmente impegnata nella scrittura di nuove canzoni: "Sto scrivendo delle cose nuove, non so dove mi porterà la strada intrapresa e quale sarà il risultato finale. Credo che appena si cominci a comporre materiale, tutto finisca per assomigliare a quello che hai fatto nel tuo lavoro precedente", ha dichiarato la cantautrice neozelandese. Che poi ha aggiunto, svelando alcuni dettagli sulle lavorazioni del nuovo materiale: "Voglio provare ad allontanarmi dal mio metodo di lavoro e di scrittura tradizionale. Al momento sto anche lavorando con delle persone molto competenti, sperimentando cose nuove. Credo che sia un bene dal punto di vista creativo".

Lo scorso giugno, parlando proprio della sua seconda fatica discografica ai microfoni della BBC, l'artista aveva dichiarato: "Penso di aver imparato così tante cose come cantautrice che ci sarà un netto miglioramento. Sto lavorando su un po' di roba ma ancora a livello provvisorio, sono sicuramente all'inizio ed è completamente diverso".

Negli scorsi giorni, come già riportato da Rockol, la casa cinematografica Lionsgate ha annunciato di aver reclutato Lorde per la colonna sonora del nuovo capitolo della saga di "Hunger games", "Il canto della rivolta, parte 1", atteso nei cinema italiani per il prossimo 20 novembre; la giovane cantautrice neozelandese non solo inciderà il singolo di traino della soundtrack, ma parteciperà attivamente all'assemblaggio della stessa, scegliendo in prima persona artisti e brani da inserire in scaletta.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.