Ed Sheeran, ecco il video di "Don't" - GUARDA

Ed Sheeran, ecco il video di "Don't" - GUARDA

E’ stato diffuso oggi, 4 agosto, il video di “Don’t”, secondo singolo tratto dal secondo album di Ed Sheeran, "X”, che proprio in questi giorni ha toccato le sei settimane consecutive di permanenza al numero uno delle classifiche britanniche.

 





Mentre quindi il successo del suo lavoro continua senza flessioni, Sheeran ha di recente collaborato con il DJ Martin Garrix; i due hanno lavorato insieme a un brano intitolato “Rewind repeated”. Dopo un incontro a Los Angeles, Sheeran e Garrix si sono scambiati frammenti di idee musicali, e ora il DJ sta elaborando una parte vocale che Sheeran gli ha inviato via WhatsApp. Il brano è quesi finito, Garrix gli sta dando gli ultimi tocchi, e potrebbe essere presto pubblicato in due versioni, una soft e una più “dura” destinata alle piste da ballo.
 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.