George Michael prende in giro la stampa parlando della reunion degli Wham

George Michael prende in giro la stampa parlando della reunion degli Wham

George Michael si è divertito a prendere in giro la stampa di tutto il mondo (che ci è cascata con tutte le scarpe - basta fare una breve ricerca sul web per rendersene conto), parlando di un'ipotetica reunion degli Wham! in un'intervista concessa alla rivista musicale "Mojo"; reunion che, stando alle sue parole, è destinata a rimanere un sogno per i fan del duo scioltosi nel 1986: "Aver sciolto il gruppo è un mio rimpianto", ha dichiarato il cantante, "con Andrew ci siamo incontrati all'inizio dell'anno in un paio di occasioni e abbiamo parlato di una possibile reuion da fare al Glastonbury nell'anno del maggese". Come gli appassionati del festival di Glastonbury sanno, infatti, negli anni "a maggese" la kermesse è solita prendersi una "pausa". In altre parole, la "#WhamReunion" di cui ha parlato George Michael non è altro che una gag. Una gag che non è stata presa molto bene dall'altro componente degli Wham!, Andrew Ridgeley; il chitarrista, infatti, nelle ultime ore ha postato sul suo profilo Twitter ufficiale un messaggio in cui sembra rivolgersi proprio a George Michael ("Ci riprendiamo dagli effetti esilaranti della gag sulla #WhamReunion al Glastonbury nell'anno del maggese. Ahimé, ci stiamo davvero scompisciando"):




 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.