Morrissey denunciato da ex bodyguard: 'Licenziato perché non violento' - VIDEO

Morrissey denunciato da ex bodyguard: 'Licenziato perché non violento' - VIDEO

Un licenziamento per ingiusta causa, anzi, doppiamente ingiusta, perché avvenuto dopo il rifiuto di compiere un'azione sanzionabile penalmente: questa, in nuce, l'accusa rivolta al già frontman degli Smiths Morrissey da Bradley Steyn, un tempo sua guardia del corpo poi messa alla porta, in una causa legale per risarcimento depositata presso un tribunale californiano.

Secondo quanto riferito da TMZ, tutto sarebbe successo dopo un concerto tenuto dall'artista britannico in un locale di San José: durante l'esibizione, un fan del cantante, poi identificato come uno dei responsabili del fan site Morrissey-solo.

com, eludendo la security del locale riuscì a raggiungere il suo idolo sul palco, abbranciadolo con tanta veemenza - nel video, da due minuti e 15 secondi in poi - da farlo cadere a terra e costringendolo a interrompere l'esibizione. Un affronto - sostiene Steyn - che Morrissey avrebbe deciso di lavare con il sangue. Letteralmente.



Qualche ora dopo l'accaduto si sarebbe tenuta una riunione a tre che avrebbe avuto per protagonisti il cantante, il suo manager e la guardia del corpo. Una volta identificato il fan invadente, e aver indivuduato il suo indirizzo, al bodyguard sarebbe stata data una sola consegna: fargli più male possibile. "Straordinario" che Steyn avrebbe rifiutato. E rifiuto che sarebbe stato la causa del suo licenziamento in tronco.

Al momento, il management di Morrissey non ha commentato quando riferito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.