Visto su Facebook: Jovanotti, Gianni Morandi e Emis Killa, Antonella Lo Coco

Visto su Facebook: Jovanotti, Gianni Morandi e Emis Killa, Antonella Lo Coco

"Stanotte abbiamo fatto tardi alle prese con un pezzo che ci farà ballare parecchio!": è con queste parole che Jovanotti, sempre molto attivo sui social, ha condiviso sulla sua pagina Facebook ufficiale un interessante post pubblicato sul suo blog Tumblr; nel post, Lorenzo ha condiviso alcune immagini scattate questa notte nel suo Karakorum Studio di Cortona, che lo ritraggono mentre lavora (e si diverte) insieme ai suoi collaboratori a quello che - stando alle sue parole - sarà uno dei pezzi più ballabili del nuovo disco. Ad accompagnare le immagini c'è la poesia "Canto notturno di un pastore errante dell'Asia" di Giacomo Leopardi. Che Lorenzo abbia pensato bene di mettere in musica il componimento del poeta di Recanati?



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/iMlJLaWOlnep-4yzoUsVQ6QV420=/700x0/smart/http%3A%2F%2F31.media.tumblr.com%2F173c0212ecc63dc3ad67bdf94c992411%2Ftumblr_n9hs93UDmP1t0n7ieo3_1280.png


Per mezzo di un post condiviso sulla sua pagina Facebook ufficiale, Gianni Morandi ha raccontato ai suoi fan di aver incontrato, in occasione di uno spettacolo a Bari, Emis Killa. Stando alle parole di Morandi, il rapper lo avrebbe avvicinato per farsi immortalare con lui in una foto, prima di salire sul palco: "L'altra sera a Bari, ho incrociato sul palcoscenico un artista giovane che ha già un grande consenso, Emis Killa", scrive Morandi nel post, "lui molto simpatico e gentile, io molto sorpreso che mi chiedesse di fare una foto insieme. Forse voleva mostrarla a qualche sua vecchia zia! Oggi, navigando su internet, ho trovato questa foto pubblicata da un quotidiano online. Bella faccia, questo Killa! Poco dopo, è comparso sulla scena e ho sentito un boato del pubblico, che ha fatto tremare non solo il palco, ma anche tutta la piazza sul lungomare! Complimenti Emiliano!". Di seguito, la foto che ritrae i due artisti (sorridenti) insieme.



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/1KdPoiDpQLvlwQKVowpVSnMa1to=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fscontent-b-mad.xx.fbcdn.net%2Fhphotos-xpf1%2Ft1.0-9%2F10247420_10153128424253438_8068134043429511239_n.jpg


Sembra essere tutto pronto per il ritorno sulle scene di Antonella Lo Coco, che negli scorsi mesi ha lavorato - tra l'Italia e Londra - al suo nuovo progetto insieme al produttore Charlie Rapino (che recentemente ha prodotto per Noemi l'album "Made in London"); lo si intuisce da un post condiviso dalla cantautrice sulla sua pagina Facebook e sugli altri suoi canali social ufficiali, nel quale si legge: "Oggi abbiamo deciso quando uscirà il primo singolo del nuovo progetto....!!!! Godetevi le vacanze e a settembre news news news!! Anto". Il post è stato accompagnato da diversi hashtags: tra questi anche l'hashtag "#APallaDiFuoco", che potrebbe indicare il titolo del singolo apripista del nuovo album di Antonella. Negli scorsi giorni, lo ricordiamo, Antonella Lo Coco pubblicò, via Twitter, un post in cui si rivolgeva a Kekko dei Modà chiedendogli di scrivere una canzone per lei: "Io la butto lì: Kekko, lo scrivi un pezzo anche per me?". La richiesta della Lo Coco, al momento, non ha ricevuto ancora una risposta.

(di Mattia Marzi)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.