Lily Allen in manette per gioco, guai per alcuni agenti australiani - FOTO

Lily Allen in manette per gioco, guai per alcuni agenti australiani - FOTO

Durante il suo tour australiano, Lily Allen si è concessa un attimo di divertimento con la complicità di alcuni agenti di polizia: l'artista, infatti, durante un passaggio per il Gold Coast Airport  (nel Queensland), ha convinto alcuni poliziotti incaricati di scortarla a prestarsi per una foto bizzarra. Lo scatto, che per qualche ora è stato visibile nel profilo Instagram e sul Twitter ufficiale di Lily, la ritrae in ginocchio, ammanettata, circondata da poliziotti pronti ad arrestarla.

Il problema è che il corpo di Polizia non l'ha presa bene e quando Lily è giunta al North Byron Parklands di Yelgun per esibirsi, ha trovato alcuni agenti ad aspettarla, che le hanno rivolto molte domande sull'accaduto. La foto è stata subito rimossa e ora è in atto un'indagine per scoprire l'identità dei poliziotti che si sono lasciati convincere a partecipare a quello scherzo: si è trattata, infatti, di una violazione ai protocolli e alle procedure che non è affatto piaciuta ai vertici.

Un portavoce della Polizia Federale australiana ha spiegato succintamente: "Su richiesta [della Allen - ndr] gli agenti in questione le hanno messo delle manette aperte per fare una foto. Sembra che gli agenti siano stati immortalati proprio in quel momento e così è stato violato il protocollo standard. E' una cosa che viene sanzionata con un processo disciplinare interno".

Ecco la foto incriminata:


https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/mg3hwM5aqnzEYcXx1B42I-IMtwI=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fcdn.pitchfork.com%2Fnews%2F56056%2F7c07826f.png

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.