Noa, concerto cancellato a Milano: 'Perché contro la guerra'. La lettera aperta

Noa, concerto cancellato a Milano: 'Perché contro la guerra'. La lettera aperta

La prevista esibizione di Noa al teatro Manzoni di Milano del prossimo 27 ottobre è stata cancellata dagli organizzatori: a renderlo noto è l'agenzia ANSA, che riferisce la dichiarazione dell'agente europeo dell'artista israeliana, Pompeo Benincasa, secondo il quale le dichiarazioni della sua assistita - notoriamente pacifista - circa il conflitto che sta impegnando il governo di Tel Aviv in questi giorni siano la causa della cancellazione.

"Ho incontrato Abu Mazen a Ramallah. Credo che il leader palestinese voglia veramente la pace con Israele, ma purtroppo non posso dire lo stesso del mio premier", disse la cantante sempre all'agenzia ANSA, scatenando le furie dell'associazione organizzatrice (e di alcuni sponsor) dell'evento, la Adei-Wizo-Donne Ebree d'Italia, che avrebbe comunicato all'agente di essere "costretta ad annullare la serata prevista il 27 ottobre a Milano" a seguito "delle dichiarazioni rilasciate da Noa alla stampa riguardanti il difficilissimo momento di guerra nel Medio Oriente".

La cantante, in una lunga lettera aperta apparsa sul suo blog, ha voluto chiarire ulteriormente la sua posizione: "Ci sono soltanto due parti in questo conflitto, ma non sono Israeliani e Palestinesi, Ebrei ed Arabi. Sono i moderati e gli estremisti. Io appartengo ai moderati, ovunque essi siano", ha spiegato l'artista: "Se ci rifiutiamo di riconoscere i diritti di entrambe le parti e di farci carico dei nostri obblighi, se ciascuno di noi rimane aggrappato alla propria versione, con disprezzo e sprezzo di quella dell'altro, se continuiamo a preferire le spade alle parole, se santifichiamo la terra e non le vite dei nostri figli, saremo presto tutti costretti a cercare una colonia sulla Luna, perché la nostra terra sarà così zuppa di sangue e così intasata di lapidi che non vi resterà più niente per vivere".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.