Avicii, nuovo album orientato al rock con Bon Jovi, Serj Tankian e Chris Martin

Avicii, nuovo album orientato al rock con Bon Jovi, Serj Tankian e Chris Martin

Qualche tempo fa erano le pop e le rock star a chiamare un DJ - possibilmente famoso - per dare un tocco electro alle proprie produzioni, ma adesso - un segno dei tempi, potrebbero pensare molti - i ruoli parrebbero essersi invertiti: Avicii - al secolo Tim Bergling, svedese di Stoccolma, che a soli 24 anni è diventato una delle figure di punta della (ricca, anzi ricchissima) scena EDM internazionale, si starebbe preparando a dare un seguito al suo album di debutto - "True" del 2013 - in compagni di un impressionante dream team rock.

Lo rivela un servizio che comparirà sul prossimo numero dell'edizione statunitense di Rolling Stone: oggi residente a Los Angeles, l'asso della consolle avrebbe già reclutato con successo personaggi del calibro di Jon Bon Jovi, del frontman dei System of a Down Serj Tankian e di Chris Martin dei Coldplay (coi quali già collaborò per "A sky full of stars" dal nuovo album, "Ghost stories") come ospiti per il suo prossimo lavoro. E l'elenco non sarebbe nemmeno completo: nel materiale accumulato ad oggi figura anche un brano - intitolato "No pleasing a woman" - con Billie Joe Armstrong dei Green Day e un altro - dalle spiccate atmosfere reggae - che vedrebbe duettare nientemeno che Wyclef Jean e Matis­yahu. "Lo adoro", ha spiegato lui riferendosi a quest'ultimo: "Ma adesso come adesso non so ancora cosa ne farò".

"Mi sto orientando sempre di più verso la canzone", ha spiegato lui: "Del resto 'True' poteva essere inteso già come un tentativo di portare la forma canzone nell'electro". Per il momento, le tempistiche circa la pubblicazione del nuovo album di Avicii sono tutto fuorché definite: l'album dovrebbe venire pubblicato verso la fine del 2014, ma per selezionare il materiale grezzo accumulato fino ad oggi ci potrebbe volere ancora molto tempo. "Io non sono come Chris Martin", ha confidato lui a proposito del frontman dei Coldplay, che ormai definisce "un fratello maggiore": "Lui è una preciso, non ammette niente dove tutto non sia perfetto. Io, invece, sono diverso: ecco perché per il nuovo disco ho da parte una settantina di canzoni".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.