Radiohead, Jonny Greenwood: 'Ho mandato a Thom Yorke provini di nuovi brani'

Radiohead, Jonny Greenwood: 'Ho mandato a Thom Yorke provini di nuovi brani'

Continua il (lento) processo di ritorno in attività dei Radiohead, ormai - discograficamente parlando - fermi a "The king of limbs" del 2011: dopo le dichiarazioni del fratello Colin, che all'inizio di quest'anno aveva già anticipato come qualcosa fosse nell'aria, e il rilancio dello stesso Jonny, che aveva parlato di un possibile rientro in studio a fine estate, il polistrumentista di Oxford, classe 1971, è tornato sull'argomento spiegando al Sunday Times come le primissime fasi di scrittura del nuovo materiale siano già iniziate.

"Proprio l'altra sera ho mandato via email a Thom (Yorke, ndr) delle idee per le nuove canzoni", ha detto Greenwood: "Però non è che sia bello come farlo di persona.

Non è che riesci a vederlo mentre danza di gioia". Nessun piano di lavoro a tappe forzate, però, perché i Radiohead - come da loro stessa ammissione - sono animali "lenti": "Data di uscita?", ha risposto stupito Greenwood alla domanda diretta circa le possibili tempistiche di pubblicazione, "No no, non ne abbiamo idea. Stiamo solo cercando di rimettere in moto la macchina".

Ad oggi l'ultima performance dal vivo del gruppo risale al 17 novembre del 2012, quando si tenne l'ultima data del tour in supporto a "The king of limbs" alla Rod Laver Arena di Melbourne, in Australia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.