Squadra di baseball fa esplodere i dischi di Justin Bieber e Miley Cyrus - VIDEO

Squadra di baseball fa esplodere i dischi di Justin Bieber e Miley Cyrus - VIDEO

Ebbene sì: i Charleston RiverDogs - squadra di baseball della "minor league" statunitense (diciamo il campionato cadetto, una sorta di serie B calcistica, rispetto alla "major league") - l'avevano annunciato e l'hanno fatto davvero.
Sabato 19 luglio, appena concluso il match contro gli Augusta GreenJackets, hanno messo in scena un evento battezzato "Disco demolition 2: you better belieb it", ossia una sorta di pubblica esecuzione, un auto da fé, in cui sono stati letteralmente fatti esplodere dischi e merchandising di Miley Cyrus e Justin Bieber.
L'iniziativa è una sorta di ideale continuazione della "Disco demolition" che si svolse a Chicago 35 anni fa sotto il patrocinio dei Chicago White Sox: all'epoca i detrattori della discomusic decisero di spaccare dischi di quel genere musicale portati dagli spettatori, facendoli esplodere. Un errore di valutazione, però, fece utilizzare più esplosivo del necessario e il campo di gioco rimase danneggiato.

Questa volta - grazie anche alla lezione impartita dagli eventi del 1979 - il tutto è stato più misurato. In uno scatolone gigante decorato per sembrare un radiolone stereo, un ammasso di dischi e merchandising vario di Bieber e della Cyrus sono stati fatti saltare in aria, con un effetto purtroppo molto poco scenico... l'impressione finale è stata quella di vedere qualche petardo scoppiare in una scatola.

Gli spettatori che hanno donato materiale da far esplodere hanno ricevuto dei buoni da un dollaro.

Ecco il video del momento topico di "Disco demolition 2: you better belieb it":



Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.