Paul McCartney: 'Ho composto nuovi brani durante la malattia'

Paul McCartney: 'Ho composto nuovi brani durante la malattia'

Trarre il meglio da ogni situazione non è per tutti, ma di un esemplare raro e unico stiamo parlando: Paul McCartney ha da poco rivelato di aver composto nuovi brani durante la degenza trascorso dopo esser stato ricoverato in ospedale a causa di una non meglio specificata infezione virale.

Secondo quanto riportato dall'edizione americana di Rolling Stones, il Baronetto avrebbe sfruttato il periodo di stop dal tour facendo jogging, leggendo e chiudendosi nel suo studio del Sussex per realizzare nuovi materiale: "E' stato molto bello. Ho messo il BPM sul sequecer, l'ho fatto combaciare con il computer, ho inserito un po' di percussioni, messo tutto su Pro Tools e ho mischiato un po'. Poi una settimana dopo ho aggiunto due pezzi strumentali. Semplici e piccoli esperimenti funky. E' stata una buona settimana."

 

 

E, a quanti hanno visto la malattia come un presagio di sventura - o, più semplicemente, un segno di cedimento da parte della leggenda vivente - l'ex Beatles ha risposto: "Ho una vita grandiosa in casa e una vita grandiosa on the road. Non viaggio più sugli autobus Greyhound e il pubblico è così caloroso, il feedback è ottimo. Le persone mi chiedono spesso 'non ti stai stancando?' Con spettacoli che durano tre ore in cui rimango sul palco ogni secondo. Continuo a pensare che a rigor di logica, per quel che faccio dovrei essere veramente stanco. Ma mi rinvigorisco. Quindi alla domanda 'quando ti ritiri?' rispondo 'quando me la sentirò'. Che evidentemente non è adesso." 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.