Mercato discografico in crescita, anche la Spagna inverte la rotta

Mercato discografico in crescita, anche la Spagna inverte la rotta

Nel 2012 la federazione internazionale dei discografici IFPI segnalava un'inversione di tendenza del mercato mondiale dopo tredici anni di recessione. Ora, e dopo un identico intervallo di tempo, anche la Spagna cambia verso segnando il primo risultato di segno positivo dal 2001 a oggi.

La statistica fa riferimento al primo semestre del 2014, che ha visto le vendite di supporti in formato fisico e digitale crescere del 6,2 % a un valore di 58,08 milioni di euro. Più in dettaglio, CD, DVD e dischi in vinile hanno totalizzato un fatturato di 32,1 milioni di euro (+ 6,5 % sullo stesso periodo dell'anno precedente), mentre i ricavi generati dallo streaming (abbonamenti e pubblicità) sono saliti a 18,9 milioni (+ 14 %) assorbendo quasi un terzo degli introiti prodotti dalla vendita di musica registrata.

Il brano più ascoltato in streaming nel periodo è "Bailando" di Enrique Iglesias (nella foto), inciso insieme ai cubani Descemer Bueno e Gente de Zona: nelle ultime settimane gli ascolti sulle piattaforme digitali hanno superato stabilmente il milione.



Caricamento video in corso Link


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.