Esce a settembre 'Pareidolia', il nuovo album di Marina Rei

Esce a settembre 'Pareidolia', il nuovo album di Marina Rei

Si sono appena concluse le registrazioni del nuovo album di Marina Rei che raggiungerà il mercato il prossimo mese di settembre. Dal titolo "Pareidolia" (illusione subcosciente che tende a ricondurre a forme note oggetti o profili dalla forma casuale), il disco è stato scritto e prodotto insieme a Giulio Ragno Favero e seguirà di due anni "La conseguenza naturale dell'errore".

"Mi piace pensare che ciò che non è visibile agli occhi sia diverso, vivo e creativo" spiega la cantante romana proseguendo "Che siamo circondati da pareidolie ma che la 'cattiva' abitudine di guardare dove guardano tutti ci abbia portato ad una maleducazione nel distinguere altro."

 

 

Il nono disco in carriera della Rei vedrà la partecipazioni di alcuni ospiti, attualmente però ancora celati. 

Dall'archivio di Rockol - Marina Rei a 'Un palco per Amatrice'
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.