NEWS   |   Industria / 15/07/2014

Lettori portatili digitali ad alta risoluzione: oltre a Pono c'è Geek Wave

Lettori portatili digitali ad alta risoluzione: oltre a Pono c'è Geek Wave

Il Pono di Neil Young non è l'unico lettore portatile di file audio digitali ad alta risoluzione ad affacciarsi sul mercato: un altro music player che promette prestazioni elevate, Geek Wave, è stato sviluppato dagli LH Labs della californiana Light Harmonic di Sacramento ed entrerà in commercio dopo avere completato con successo - proprio come Pono - una campagna di crowdfunding che in questo caso ha avuto luogo su Indiegogo e che si è conclusa con una raccolta di 1 milione e 323 mila dollari (a fronte di un obiettivo di appena 38 mila dollari).

A differenza del lettore concepito da Young, spiega Music Week, Geek Wave non utilizza un formato proprietario ma risulta compatibile con tutti i più comuni formati "lossless", oltre che con l'Mp3 e può riprodurre file a 32 bit/384kHZ PCM.

Disponibile in versioni da 64 e 128 GB di memoria (entrambe equipaggiate di porte SDXC per estendere la capacità di archiviazione a 2TB), Geek Wave promette anche una interfaccia utente molto versatile dotata sulla parte frontale dei classici pulsanti di riproduzione, pausa e passaggio al brano precedente o successivo, mentre sul lato sono incorporati i comandi che controllano le principali funzioni del menù. Una volta affiancato a un dispositivo dotato di Bluetooth, l'apparecchio può anche essere pilotato usando app per smartphone iOS e Android.