Treviso, all'Home Festival 2014 si celebrano i 40 anni di Ramones

Treviso, all'Home Festival 2014 si celebrano i 40 anni di Ramones

Per quest'anno, il respiro internazionale che l'Home Festival ha deciso di portare a Treviso coinvolgerà anche una delle band più importanti della storia della musica: i Ramones.

Per tutta la durata del festival - dal 4 al 7 settembre -, oltre alla serie di concerti previsti e già ampiamente annunciati, si celebreranno i 40 anni dalla formazione della band con esposizioni fotografiche, incontri dedicati agli artisti, nonché una mostra di rarità provenienti da tutto il mondo realizzata grazie alla collaborazione del Ramones Museum di Berlino e il Ramones Fan Club italiano e tedesco. Il tutto reso ancora più (tristemente) suggestivo dalla recente scomparsa di Tommy Ramone alla cui memoria saranno dedicati tutti gli eventi.

E tra i vari ospiti ci sarà proprio Marky Ramone, storico componente del gruppo che sostituì Tommy alla batteria; e molto altro ancora, come ci ha raccontato Amedeo Lombardi, ideatore dell'Home che abbiamo raggiunto telefonicamente: "Si festeggia il 40esimo anno della formazione dei Ramones. Per ora saremo gli unici in Europa a celebrare la ricorrenza (dato, questo non verificabile: solo in Italia, un'iniziativa simile - seppur con ospiti diversi - si terrà a Livorno tra il 14 e il 16 agosto, ndr). Ci sarà una parte musicale con Marky come grande ospite che si esibirà in concerto, poi ospiteremo i Punk Go Acoustic di Andrea Rock, poi presenteremo la compilation '1,2,3,4 i cretini saltano ancora' che raccoglie le 60 band che meglio rappresentano il tributo ai Ramones. Su un palco dedicato interamente ai Ramones si alterneranno differenti gruppi."

 

In ambito fotografico, Henry Ruggeri - fotografo che seguì il gruppo in tour in Italia - e George Dubose - fotografo di alcune delle copertine degli album più celebri dei Ramones - terranno incontri e workshop ed esporranno alcuni dei loro più celebri lavori. 

Lombardi ha poi aggiunto: "Una cosa di cui andiamo molto fieri è la presenza di Monte A. Melnick, storico manager dei Ramones che presenterà la traduzione italiana del suo libro 'On the road with the Ramones'. L'Home Festival ha comprato i diritti di questo volume e per la prima volta sarà presentato in Italia. Noi portiamo l'autore e lo stiamo facendo tradurre nella nostra lingua. Abbiamo preso tutta l'opera dei Ramones e questo libro è proprio il fulcro di tutta l'operazione. Era stato tradotto in tutte le lingue tranne che nella nostra…Oltre a voler parlare e celebrare, abbiamo voluto portare avanti un'azione completa. Ovvero 'mettiamoci dei soldi e realizziamo qualcosa di concreto'. Nel senso che non sarà legato solo a chi parteciperà al festival, ma rimarrà a tutti quanti."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.