YouTube ci ripensa: per ora niente 'boicottaggi' alle indies

Magari è stata l'istruttoria aperta dalla Commissione Europea su istanza dell'associazione di etichette indipendenti Impala, o forse sono state le numerose critiche piovutegli addosso attraverso gli organi di informazione e i social network. Fatto sta che YouTube è tornata sui suoi passi e - secondo quanto scrive il Financial Times - almeno per ora rinuncerà al suo piano di bloccare la diffusione sulla piattaforma di video appartenenti a indies che non hanno firmato gli accordi di licenza necessari a far partire il nuovo servizio di streaming in abbonamento.

Pare, insomma, che a dispetto di una ritorsione che sembrava imminente la società di Google abbia deciso di concedere più tempo alle controparti "reticenti" per negoziare i termini dei contratti, anche se in caso di mancato accordo la "sanzione" potrebbe comunque scattare. Intervenuto pubblicamente sulla questione, un portavoce di YouTube ha sostenuto che solo il 5% delle etichette indipendenti non ha ancora raggiunto un accordo per quanto riguarda lo streaming in abbonamento.

Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.