Primi particolari del ‘concertone’ di Baglioni

Primi particolari del ‘concertone’ di Baglioni
Che fosse un concerto sicuramente diverso dal solito ormai lo si era capito, ma forse nel caso dell’esibizione di Claudio Baglioni allo stadio Olimpico di Roma il termine concerto è davvero restrittivo.
L’autore dell’inno della nazionale di calcio ha infatti organizzato una performance dove si mischiano varie forme d’arte: la musica, naturalmente, ma anche la danza e la ginnastica artistica.
Sul palco, il 6 e 7 giugno prossimi, saliranno assieme al cantante un balletto di 20 performers italiani e ben 100 ginnaste del Coni che faranno da coreografia alla trentina di successi che Baglioni intonerà. Le coreografie, studiate da Luca Tommasini, non mancheranno di suscitare qualche polemica; in programma ci sono infatti scene di amore saffico tra le ballerine ed anche alcune apparizioni in abiti succinti. Durante l’esecuzione di alcuni brani verrà messa in piedi anche una ricostruzione di “La strada”, il famoso film di Federico Fellini.
Tutte le scenografie ed i balletti saranno comunque fondamentalmente ispirati alle note e alle parole delle canzoni di Baglioni, che si prefigge con questo evento di ripercorrere musicalmente e visivamente i suoi 25 anni di carriera. Le coreografie non saranno comunque l’unica sorpresa dello show: sono infatti annunciate numerose “guest star” sui cui nomi, però, vige il massimo riserbo.
Dall'archivio di Rockol - Baglioni: "Non credo di voler rifare il Festival"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
4 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.