Indipendenti! Gli album indie, autoprodotti e demo ricevuti da Rockol

Indipendenti! Gli album indie, autoprodotti e demo ricevuti da Rockol
Ogni settimana la redazione di Rockol segnala in questo spazio album indipendenti, demo, autoprodotti e band emergenti.
Questa settimana la redazione ha scelto questi dischi e questi gruppi:


Argine, “Rifrazioni”
Formatisi nell'ottobre 1992, gli Argine hanno alle spalle una lunga lista di autoproduzioni e pubblicazioni. La band campana immette sul mercato, grazie alla Ark Records, una raccolta di tutti i brani precedentemente inseriti in compilation e mai pubblicati su disco. L'album, intitolato “Rifrazioni”, presenta undici canzoni accomunate da atmosfere oniriche, testi lirici e inserti strumentali. L'album è stampato in una tiratura limitata di mille copie in digipack con un poster con tutti i testi.

Per informazioni: www.argine.net

Il Babau e i Maledetti Cretini, “Dio dio mio, che cosa abbiamo fatto”
Il Babau e i Maledetti Cretini sono quattro ragazzi della provincia di Milano che hanno deciso di suonare assieme qualche anno fa. La band, che prende il nome da un quadro a fumetti di Dino Buzzati, pubblica ora un album contenente un'operetta rock di quattro brani più altre due canzoni. La musica de “Il Babau” è composta da lunghe suite costruite su linee melodiche scheletriche e testi a tratti evocativi e a tratti ironici. Il gruppo ha definito il proprio sound come “rock regressivo”.

Per informazioni: franz.casanova@libero.it

Doppio Alibi, “Doppio alibi”
Attivi da quasi quattro anni i Doppio Alibi arrivano a pubblicare un disco di brani originali. La band triestina, che in passato inseriva nelle sue esibizioni numerose cover di Rolling Stones, Bon Jovi e Aerosmith, presenta dodici brani di rock classico supportato dalle chitarre di Davide Falconetti e Alessio Perosa. Tutti i testi sono in italiano. Il gruppo è attualmente in studio per registrare altri due Demo CD.

Per informazioni: www.doppioalibi.com

Edible Woman, “Spare me/calf”
Gli Edible Woman nascono nel 1999 da un'idea di Giacomo Governatori e Andrea Giommi, rispettivamente chitarra e basso. La band, dopo aver registrato un demo autoprodotto nel 2001, è entrata in studio con David Lenci ai Red House Recordings di Senigallia (AN). Il risultato è “Spare me/calf”: dieci brani di rock assai tirato influenzato dal garage americano e dal punk inglese.

Per informazioni: www.psychoticarecords.com

Zephir0, “Radiazioni ultraviolette”
Primo demo per gli Zephir0. La band nata a Roma nel 2002, dopo diverse esperienze dal vivo, presenta il mini album “Radiazioni ultraviolette”. Il CD contiene quattro brani di rock italiano interpretato dalla voce di Emanuele Mancini. Il quarto brano è un estratto di un registrazione fatta durante un concerto della band.

Per informazioni: www.zephiro.rocks.it



Si avvicina il debutto di Rockoff: lo spazio di Rockol.it dedicato ai gruppi e alle produzioni indipendenti. A questo proposito vi chiediamo di inviarci una vostra biografia aggiornata con discografia in formato Word, le date dei vostri concerti e una vostra foto in formato Jpeg (non più piccola di 210x210 pixel) all'indirizzo rockoff@rockol.it. Vi preghiamo di non mandare documenti o immagini troppo pesanti che potrebbero causare dei problemi al nostro server di posta.
Entro poche settimane Rockoff dovrebbe essere finalmente on-line. Per ulteriori informazioni scrivete alla nostro indirizzo mail.
A chi non avesse mandato ancora il suo disco, ricordiamo che l'indirizzo di posta a cui inviare i CD è:

Rockoff
c/o Rockol.it
Via Castelbarco, 2
20136 Milano
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.