Sarà pubblicato nel prossimo settembre l'album del ritorno di Aretha Franklin

Sarà pubblicato nel prossimo settembre l'album del ritorno di Aretha Franklin

Antefatto: poco prima dello scorso Natale si era appreso che Aretha Franklin, da parecchio tempo discograficamente inattiva, si sarebbe presto messa al lavoro su un nuovo progetto. La cantante, la cui carriera ebbe inizio due anni prima del debutto discografico dei Beatles, aveva affermato d'essere all'opera con un team mica male: Kenneth "Babyface" Edmonds e Don Was. Un passo avanti: nello scorso marzo la Queen of Soul aveva affermato che della partita sarebbe stato anche André 3000 del duo hip-hop OutKast. Recentemente però Don Was ha fatto sapere di non poter più partecipare al progetto. E ora il presente: Aretha ha detto che il disco, che sarà di cover, sarà pubblicato nel corso del prossimo settembre. A contribuire alle ultime quattro canzoni che mancano per completare l'opera ci penserà - ha affermato
l'artista - André 3000. Al momento risultano pronte cinque canzoni, più una sesta "in progress". I pezzi completati, sotto la supervisione del produttore esecutivo Clive Davis, sono "Midnight train to Georgia" di Gladys Knight & The Pips, "Last dance" di Donna Summer, "Rolling in the deep" di Adele, "What's love got to do with it" di Tina Turner e "People" di Barbra Streisand. "Le persone sono differenti", ha detto Aretha. "Quello che hanno fatto non è quello che faccio io, e quello che faccio io non è quello che hanno fatto loro. E' questo ciò che rende differente la cosa. La gente non rimarrà delusa: darò esattamente quello che uno si attende e anche quello che uno non si aspetta".











Franklin sta inoltre lavorando sulla sua biopic. Ad interpretare al cinema la cantante di Memphis, classe '42, saranno probabilmente Jennifer Hudson o Audra McDonald.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.