Cd live istantanei, Clear Channel mette le attrezzature nei locali

Il progetto “Instant Live” ideato dal promoter Clear Channel Entertainment, a cui sono già ricorsi artisti come Allman Brothers Band per vendere Cd dal vivo in tempo reale appena terminate le loro esibizioni (vedi News), fa un altro passo avanti con l'installazione fissa delle apparecchiature necessarie alla registrazione e alla stampa in alcuni locali rock degli Stati Uniti come l'Odeon di Cleveland (che si è già equipaggiato), il Cotton Club di Atlanta e il Fillmore di San Francisco (che lo faranno invece entro fine mese). Il primo artista a farne uso è stato Dicky Betts degli Allman Brothers, che ha registrato e venduto in formato Cd “Instant Live” uno show tenuto lo scorso 9 marzo all'Odeon. L'idea di Clear Channel è di utilizzare le attrezzature anche in altri club, spostandole di volta in volta dal più vicino “centro di produzione” regionale; i dischi realizzati in questo modo sono acquistabili anche sul sito instantliveconcerts.com e in alcuni negozi di dischi, e nel prossimo futuro saranno anche scaricabili sotto forma di file audio a pagamento.
L'idea di stampare e vendere Cd dal vivo immediatamente dopo la fine di un concerto deve ancora attecchire a livello di massa, ha ammesso in un'intervista con Billboard il direttore di Instant Live Steve Simon, che è anche responsabile della divisione musicale di Clear Channel: alcuni artisti, ha rivelato Simon, sono ancora preoccupati dall'eventualità di sottrarre in questo modo vendite ai loro album di studio. Ma, secondo lui, si tratta di una tecnologia destinata a fare proseliti: “Si crea la possibilità di regalare ai fan qualcosa di speciale e di generare nuove fonti di ricavo; per i gruppi meno conosciuti c'è anche l'opportunità di accedere ad una distribuzione nazionale al dettaglio che per loro sarebbe altrimenti irraggiungibile”.
Music Biz Cafe, parla Andrea Micciché (NUOVOIMAIE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.