NEWS   |   Gossip / 23/06/2014

Polemica 'vorrei essere morta' di Lana Del Rey: parla la figlia di Kurt Cobain

Polemica 'vorrei essere morta' di Lana Del Rey: parla la figlia di Kurt Cobain

Sulla piccola polemica sorta tra il "Guardian" e Lana Del Rey, classica "storm in a teacup" estiva, non ci sarebbe francamente stato il bisogno di aggiungere altro. Solo che nella partita, che sembrava alle ultime battute, è entrata a gamba tesa la figlia di Kurt Cobain e quindi è impossibile non registrare la discesa in campo. Riassumendo i fatti il più brevemente possibile: recentemente il quotidiano liberal britannico "The Guardian" ha stampato un'intervista con Lana in cui l'artista - a un certo punto - ha detto "vorrei essere già morta". La cantante, forse resasi conto d'averla sparata un po' grossa, ha accusato il giornale di nutrire "ambizioni sinistre" per aver riportato la frase. Frase peraltro che lei, curiosamente, non nega d'aver pronunciato.

Ora con un tweet, cancellato ma catturato al volo da FasterLouder prima che l'autrice fosse riuscita a farlo sparire, interviene Frances Bean Cobain. La solitamente defilata figlia di Kurt Cobain e Courtney Love si è inserita nella polemica e ha scritto via Twitter: "La morte di giovani musicisti non è una cosa che dovrebbe essere romanticizzata. Io mio padre non lo potrò mai conoscere perché è morto giovane, una prodezza che gente come te pensa sia cool. Beh, col ca*zo che è cool: di vita ne hai una sola". Più tardi, in un altro tweet, Frances ha aggiunto: "Non sto attaccando nessuno. Non nutro ostilità verso Lana, stavo solo cercando di porre le cose nella loro giusta prospettiva partendo da una esperienza personale".

 

Frances Bean Cobain, nata a Los Angeles, ha 21 anni. Dopo un lungo periodo di dissapori e incomprensioni con la madre, da alcuni mesi le due hanno ripreso i rapporti.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi