UK: l'iPhone al posto dello scanner per verificare i biglietti dei concerti

UK: l'iPhone al posto dello scanner per verificare i biglietti dei concerti

Come riporta il sito britannico Music Week, Liverpool Sound City è stato il primo festival musicale a sperimentare la validità di See Access Control App, un'applicazione gratuita per iPhone sviluppata da See Tickets che gli organizzatori di concerti possono utilizzare per scannerizzare e verificare la validità dei biglietti di ingresso in formato elettronico. Il sistema consente di ridurre notevolmente i costi dei controlli, sia in termini di personale che di apparecchiature necessarie: bastano, appunto, degli iPhone o altri dispositivi Apple dotati di videocamera e dunque utilizzabili come scanner. Una volta "letto" il biglietto elettronico, la app fornisce le informazioni necessarie a verificare la sua validità. "E' stato un successo", ha raccontato il marketing e ticketing manager di Liverpool Sound City Alex Simmonds. "See si è occupata del chiosco biglietti del festival principale mentre non ci siamo potuti dedicare agli eventi collaterali usando solo i nostri iPhone per scannerizzare i tagliandi. Questo ci ha permesso di risparmiare un sacco di tempo, di soldi e di scocciature perché non è stato necessario noleggiare attrezzature in più e insegnare allo staff come usarle".

"Crediamo che l'applicazione venga incontro ai bisogni degli organizzatori di eventi di piccola e media dimensione alla ricerca di un sistema di verifica che funzioni senza intoppi e senza problemi", ha aggiunto Martin Fitzgerald di See Tickets. "Significa che gli organizzatori non avranno bisogno di fare affidamento su scanner costosi, di assumere altro staff e di installare nuove infrastrutture tecnologiche per facilitare il controllo degli accessi. Potranno invece gestire i loro eventi in modo più personale tramite i loro telefoni, accelerando in questo modo le procedure di ingresso".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.