Serge Pizzorno (Kasabian): 'Nigel Farage è molto pericoloso'

Serge Pizzorno (Kasabian): 'Nigel Farage è molto pericoloso'

Proprio non piace a Serge Pizzorno (nella foto), chitarrista e mente dei Kasabian recentemente avvistato a Milano (in tram) e prossimo a tornare con la sua band a esibirsi nel nostro Paese (il 31 ottobre a Roma e il primo novembre a Milano), Nigel Farage, leader del raggruppamento nazionalista e antieuropeista britannico dell'UKIP recentemente individuato come partner - per mezzo di una consultazione online - dal Movimento 5 Stelle per un alleanza sui banchi dell'Europarlamento: a detta dell'artista di Newton Abbot, Regno Unito, il politico suo connazionale sarebbe un "uomo estremamente pericoloso, a cui tutti dovrebbero prestare attenzione".

"E' incredibile quanto la gente lo stia prendendo sul serio", ha spiegato Pizzorno al New Musical Express: "Su questa base dovremmo iniziare a immaginare altrettanto seriamente cosa dovremmo fare con lui.

Io sono cresciuto a Leicester, una città multiculturale, un posto incredibilmente creativo. Ed è proprio questo multiculturalismo che la rende speciale. Credo che dovremmo tenere d'occhio con molta attenzione questo tizio".

Su questo versante, i Kasabian possono trovarsi per certi versi d'accordo con Billy Bragg, alfiere del cantautorato impegnato britannico distante anni luce dalle posizione destrorse di Farage, che pure la scorsa settimana - sempre dalle colonne dell'NME - aveva attaccato Pizzorno e compagni definendoli una caricatura di una rock band: "Il rock politicamente schierato? Oggi gruppi dello spessore di Clash non ne abbiamo più: se il discorso viene ricondotto ai Kasabian stiamo freschi", ebbe a dire Bragg, "Loro esistono per ricordarci quanto vero sia 'Spinal Tap' (il mockumentary britannico sull'omonima - e immaginaria - band di superstar, ndr): non sono un loro fan, ma è questo che mi fanno pensare le dichiarazioni di Pizzorno e di Tufnel (il cantante, ndr). Prendete il titolo del loro nuovo album, '48:13'. E' la durata del disco. Qualcuno gli avrà spedito il master con sopra scritto semplicemente 'Kasabian', loro non avranno avuto voglia di impegnarsi a trovare un cazzo di titolo e così ci avranno messo la durata. E scommetto che tra loro si saranno anche detti: 'Geniale!'".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.