Comunicato Stampa: Parte dal Motion di Zingonia (Bg) il tour dei Derozer

Comunicato Stampa: Parte dal Motion di Zingonia (Bg) il tour dei Derozer
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Sono il gruppo più famoso
della scena punk italiana
un punto di riferimento
nel panorama punk rock
internazionale
dopo dieci anni di attività

DEROZER
Presentano
LIVE IN STUDIO

SABATO 13 MARZO
MOTION
C.so Europa, 10 ZINGONIA (BG)
apertura 21.45
inizio concerto 22.40
prezzo biglietto; 7 euro
info; 339/ 4157831
motion.liverockmusic@tin.it

Tredici anni. Proprio così. E' dal 1991 che esistono DEROZER. In questo lasso di tempo, centinaia di concerti, sia in Italia che all'estero (Germania, soprattutto, ma anche Canada, Norvegia, Repubblica Ceca, e altri paesi). 10.000 copie di MONDO PERFETTO (il loro ultimo disco, uscito nel 2000) vendute grazie a un passaparola incessante, a una distribuzione “casalinga”, a una vendita “di mano in mano” ai concerti, su internet, nei circuiti del punk underground. E ancora, BAR e ALLA NOSTRA ETA' (i primi due album), che diventano “oggetto di culto” introvabile (5000 copie bruciate ai tempi dell'uscita del loro album), tanto da far decidere alla Venus (distributrice del nuovo disco) di ristampare entrambi i CD. La versione in vinile dei due dischi suddetti (distribuita solo in Germania) ha la stessa sorte. “Sold out” in poche settimane. “Era chiaro che con questi numeri”, dice Seby (chitarra e voce del gruppo), “si dovesse cercare una struttura più professionale. Fino a MONDO PERFETTO abbiamo gestito tutto noi, secondo l'etica del “do it yourself”. Oggi, per fare in modo che il nostro fan di Palermo, del sud, ma anche di grandi città come Roma o Milano, trovi il disco con facilità, ci voleva qualcosa di diverso”. Quindi dopo “Chiusi Dentro” LIVE IN STUDIO sarà il secondo album (il quinto per questa band storica all'interno del panorama punk italiano) ad avere una distribuzione più ampia, che coprirà tutta l'Italia. Registrato a Goettingen in Germania (dove la band ha da qualche anno una specie di secondo quartier generale) durante un day off, nel bel mezzo del loro ultimo tour mondiale, questo nuovo cd raccoglie 22 tracce suonate interamente dal vivo, senza compromesso alcuno, “volevamo finalmente imprigionare tutta l'energia e la potenza che contraddistinguono i nostri show dal vivo” queste sono le motivazioni che hanno spinto Seby e soci a pubblicare questa sorta di best-off. Inizialmente il LIVE IN STUDIO sarebbe dovuto uscire solo per il mercato estero, grazie alla collaborazione con la Tedesca Mad Butcher Rec., ma a seguito della grande pressione esercitata dai fans attraverso il sito della band, ecco che verso la fine del 2003 il lavoro viene pubblicato anche in Italia. Potente, grezzo, aggressivo e veloce questi sono gli aggettivi che contraddistinguono questo quinto capitolo dei DEROZER. Contenente tutti i principali cavalli di battaglia della band, il cd si conclude sulle note di Commando, cover tributo ai RAMONES da sempre punto di riferimento del gruppo Vicentino.

DEROZER - BIOGRAFIA

E' il 1991 quando il progetto inizia a prendere corpo. I ragazzi suonano punk rock, cover dei Ramones, dei Germs e pezzi propri. La band è composta da Spasio alla batteria e alla voce, Mendez al basso, Domenico alla chitarra e Davide “il Rozzo” alla voce. Con questa line up la band arriva a registrare il suo primo demotape. Ma poco dopo l'uscita del demo Davide e Domenico lasciano la band. Nel 1993 Spasio e Mendez chiedono al giovane chitarrista Seby di entrare nella band e nel mese di settembre di quello stesso anno nasce ufficialmente quello che tuttora e' uno dei migliori gruppi Punk Rock della scena italiana. Nel 1994 Derozer sono pronti ad entrare di nuovo in studio. Esce così "144", uno dei primi singoli della nuova era Punk Rock nazionale. Le 1000 copie autoprodotte si esauriscono quasi immediatamente. L'anno successivo sono pronti ad entrare di nuovo in studio per registrare il loro primo album: "BAR". Proprio in quel frangente Spasio lascia la band e viene sostituito da Gino Rakas, un batterista di Chicago. Nel Gennaio del 96 esce "BAR". Le mille copie vanno a ruba e il disco deve essere ristampato subito dopo qualche settimana dalla sua uscita. Sull'onda del nuovo album i DEROZER suonano ovunque in Italia e all'estero (in Germania, Croazia, Svizzera e Slovenia). Moltissime etichette chiedono pezzi ai DEROZER per compilation nazionali ed estere e la “Derozer Army” cresce di concerto in concerto. Nel 1997 il gruppo registra tre nuovi brani che vengono inseriti in un 7" prodotto dalla "Rational Inquirer" di Miami. I contatti con Spasio sono nel frattempo rimasti buoni, tanto che nel Marzo del 1998, torna in studio insieme a Seby e Mendez per registrare il secondo album dal titolo "ALLA NOSTRA ETA'". Due anni dopo è la volta del terzo album: “MONDO PERFETTO”. Il tour di Mondo perfetto fa compiere alla band circa 100 date sul territorio nazionale spingendo le vendite del disco oltre le 10.000 copie. Nel 2001 i DEROZER passano all'etichetta indipendente alternative che nel 2002 produrrà in collaborazione con la Derotten Records il quarto album della band “CHIUSI DENTRO”. Il tour a sostegno del nuovo album porta i DEROZER a partecipare ai più importanti festival nazionali come l'Indipendent Tour Explosion (con Bluebeaters, Punkreas e altri), L'Anti Tour (con SKA-P e Linea 77) il Goa Boa (con Tiromancino La Cruz e altri) e vede la band protagonista di un tour mondiale che tocca oltre all'Italia, Germania, Svizzera, Rep. Ceca, Polonia, Austria, Serbia, Ungheria, Slovenia e Canada. Il Tour di Chiusi Dentro si conclude nel Settembre del 2003 con oltre 120 date. Nel Novembre del 2003 a seguito di un infortunio Seby è costretto ad abbandonare la chitarra per dedicarsi solo alla voce, sarà rimpiazzato da Andrea Rigoni detto “Spazza” già noto negli ambienti musicali per aver partecipato a numerosi progetti Hard Core.

DISCOGRAFIA

1.4.4. (1994)
Autoprodotto stampato in 1000 copie solo in vinile completamente esaurite. Ristampato nel 1998 in minicd dalla Derotten Records 1000 copie (sold out). Terza ristampa targata 2002 per la tedesca Mad Butcher Records in 2000 copie.

Bar (1995)
Auto prodotto, inizialmente stampate 1000 copie in CD e 1000 in vinile totalmente esauriti. Ristampato in seguito su KOB Records in 5000 copie (sold out). Terza ristampa targata Derotten Records nel 2002 in 2000 copie.

Alla nostra età (1998)
Autoprodotto e distribuito da KOB Records. In seguito ristampato sempre da KOB Records con oltre 6000 copie vendute in formato cd e 1000 in vinile (sold out). Nel 2002 ulteriore ristampa a cura della Derotten Records in 2000 copie.

Giorni duri (1999)
Split prodotto e distribuito da KOB Rec. Disponibile solo in vinile stampato in 1000 copie (sold out).

Mondo perfetto (2000)
Prodotto e distribuito da KOB Rec/MAD BUTCHER. 8000 copie vendute in meno di 10 mesi. 1000 copie stampate anche in vinile. Ristampato nel 2002 dalla Derotten Records in 2000 copie.

Chiusi Dentro (2002)
Prodotto da Alternative/Derotten e distribuito da Venus. 6000 vendute in Italia nel 2002, nel febbraio del 2003 esce per il resto del mondo sia in cd che in vinile sull'etichetta Tedesca Mad Butcher Records.

Live in Studio (2003)
Registrato a Goettingen in Germania durante un day off nel mezzo del tour mondiale, questo album non è altro che un concerto dal vivo dei Derozer. La registrazione è cruda e potente in assoluta presa diretta in modo da imprigionare tutta l'energia e la potenza che caratterizzano uno show dei Derozer, 22 tracce una sotto l'altra in cui la band ripropone tutti i principali cavalli di battaglia.

INTERNET:
www.derozer.it (il sito ufficiale della band)
www.derotten.it (il sito ufficiale dell'etichetta)
www.derozerfanclub.com (il sito del fans club)

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.