Comunicato Stampa: The Queers in concerto

Comunicato Stampa: The Queers in concerto
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Sabato 13 marzo
SLOVENLY R?N?R BAR
Vico San Geronimo 24-Angolo Via Benedetto Croce (Info: 081 5526108/339 7523311)
Il concerto che tutti i punk rockers napoletani aspettavano da anni!!!

From USA
THE QUEERS
(per notizie, foto, stratosferici MP3: www.stardumbrecords.com)

Dopo i Mr T Experience, dopo gli Squirtgun finalmente completata la sacra triade del pop punk americano per tutti gli orfani inconsolabili del bubblegum punk dei Ramones!

Special guests:
THE MANGES
(La Spezia - www.manges.com )
THE SBIRROS
(Torre del Greco - www.geocities.com/sbirros )

Formatisi nel 1982(!) nel New Hampshire i QUEERS hanno attraversato tutti gli anni ottanta pubblicando un bel po? di singoli e pezzi sparsi su compilations, successivamente raccolti nell?album A DAY LATE AND A DOLLAR SHORT, editato dalla ?mitica? LOOKOUT RECORDS (loro etichetta storica e vero fulcro per la rinascita del punk rock americano nei primi novanta con un catalogo ricco di nomi del calibro di GREEN DAY, SCREECHING WEASEL, OPERATION IVY, MR. T EXPERIENCE, DONNAS e, appunto, Queers, solo per citarne alcuni...). Il loro primo album GROW UP e? datato 1992 e fu il primo con la storica line up JOE QUEER, voce e chitarra; HUGH O?NEILL, batteria; B-FACE, basso, rimasta invariata fino al giugno ?99, data della morte prematura di O?Neill per tumore al cervello. Nel 1993 BEN WEASEL degli Screeching Weasel produsse l?epocale LOVE SONG FOR THE RETARDED e ottenne per loro l?interessamento del boss della Lookout records che da allora produsse tutti i loro classici (da BEAT OFF a DON?T BACK DOWN), fino al passaggio nei tardi ?90 alla HOPELESS RECORDS prima e da due anni in qua all?olandese STARDUMB RECORDS. In tutti questi anni i Queers hanno macinato migliaia di chilometri e calpestato innumerevoli palchi di tutto il mondo, come forse solo i loro padri ispiratori RAMONES hanno fatto. Hanno prodotto album dall?incontenibile energia bubblegum punk, indicando la strada a tantissimi gruppi sparsi per il mondo, innamorati dell? ineguagliabile eccitazione che solo una buona pop punk song sa sprigionare. Dopo la parabola discendente dei fratellini newyorkesi, cominciata a meta? anni ottanta, lo scettro e? difatti passato incontestabilmente a loro in materia di classici istantanei da due minuti scarsi, e la vittoria, a giudicare dalla qualita? dei concorrenti, e? giunta grazie alla superiore immediatezza nel songwriting dimostrata dai nostri. Canzoni come Granola Head, Like a Parasite, I only drink Bud, Boobarella, Goodbye California, Tamara?s a Punk, Noodlebrain, Punk Rock Girls, hanno rappresentato, per tutti gli anni novanta, la colonna sonora ideale delle giornate di tantissimi loro fan in tutto il mondo, illudendoci che il tempo non fosse mai trascorso dai giorni ormai andati per sempre del CBGB?s e del primo indimenticabile album dei Ramones, giorni in cui sembro? che il rock?n?roll fosse una volta per tutte tornato alle sue primigenie radici di musica schietta e suonata con passione, fatta anzitutto per ballare e per divertirsi, memore della lezione di Beach Boys e Beatles. In giro per l?Europa per promuovere ACID BEATERS, il nuovo CD split coi nostrani Manges (anch?essi ormai un?istituzione riconosciuta ovunque nel mondo per la rinascita del classico three chords pop punk), approdano dopo svariati tour italiani per la prima volta anche nel Sud del nostro paese con il loro contagiosissimo spettacolo rock?n?roll, come solo le istituzioni dell?underground Usa sanno offrire con onesta? e contagiosa attitudine fun! Una serata da non perdere per nulla al mondo se volete toccare con mano, a pochi centimetri di distanza, la gioia, il sudore, l?eccitazione e la passione di una fede eterna, capace di possedere, una volta appropiatosene, l?esistenza intera delle persone!!! Un concerto unico ed irripetibile, offerto e sudato (!) dal vostro r?n?r bar preferito, organizzato tenendo a mente l?unica scommessa e regola che da sempre ci sta a cuore, in materia di live shows: IT?S ONLY ROCK?N?ROLL, BUT WE LIKE IT!!! BE THERE!!!
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.