Comunicato Stampa: Paola Turci in concerto al C.S. Leoncavallo

Comunicato Stampa: Paola Turci in concerto al C.S. Leoncavallo
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

sabato 13 marzo 2004 al c.s. Leoncavallo
Paola Turci in concerto

La cantante romana ritorna con tutto il suo repertorio e alcuni
inediti in un live particolarmente intenso e carico di emotività

Per la prima volta al C.S. Leoncavallo, Paola Turci, ospite femminile particolarmente apprezzata per la sua voce e le sue interpretazioni intense.
Si esibirà sabato 13 marzo e sarà l'occasione per ascoltare i brani dell'ultimo album Stato di calma apparente, uscito lo scorso 30 gennaio, che altro non è che l'insieme di 12 canzoni del suo vecchio repertorio riarrangiate e registrate in presa diretta in tre date lo scorso dicembre al Forum Music Village di Roma, più due inediti e una cover.
Il fatto che sia in giro per l'Italia per presentare un album registrato in presa diretta con lo scopo di restituire parte dell'energia e dell'intensità delle esecuzioni live è un buon segno e le aspettative sul concerto non possono che essere delle migliori.
Saranno interpretazioni di brani particolarmente densi di significati, un po' tutto l'album, prodotto dalla stessa Turci, è ispirato da una serie di racconti di Adriano Sofri e dalla sua condizione di reclusione.
La rilettura di brani bellissimi interpretati in passato si arricchisce qui del dialogo tra gli strumenti, di suoni vibranti, dell'intesa raggiunta con i musicisti, dell'esperienza di vita acquisita. Commenta Paola: “Avete presente quando vi mettete a pensare a come sarebbe stato il passato con la coscienza di oggi? È un sogno nella realtà, ed è bellissimo. È stato come ritornare in un istante a una infinità di istanti passati”.
E chi assisterà al concerto potrà vivere le emozioni che Paola Turci e la sua band sapranno sicuramente regalare.
Suoneranno con Paola, Fernando Pantini alle chitarre, Gianluca Misiti alle tastiere e rhodes, Alessandro Canini alla batteria e Francesco Chiari al basso. Due le novità nell'ensemble: Josè Ramon Caraballo Armas, che con le sue percussioni porta suggestioni cubane alla ricca trama sonora intessuta dal gruppo, e Carlo U. Rossi, sound engineer, che - come ha già dimostrato lavorando al fianco di artisti come Jovanotti, Ligabue, Subsonica e i 99 Posse - ha saputo amalgamare, arricchire e valorizzare i singoli contributi.
Quasi 20 anni di carriera alle spalle, 16 album, (comprese le ristampe), 4 raccolte (fra cui una di canzoni degli anni 80 tradotte in italiano con il quale vince un disco di platino) per non contare gli innumerevoli cd singoli, i mix e le partecipazioni in altri dischi (Toquinho, Cocciante, De Angelis, Gazzè) e le collaborazioni importanti con Vasco Rossi, Luca Carboni e Carmen Consoli.
Ragazza con la chitarra, bella voce e presenza solare, perfetta per Sanremo, sono infatti sei le partecipazioni al Festival, la prima proprio nel 1986, anno in cui debutta e vince il Premio della Critica.
Ingresso con sottoscrizione inizio serata ore 22.30
Informazioni al pubblico: C.S. Leoncavallo – Via Watteau 7 - Tel. 02 6705185 – info@leoncavallo.org www.leoncavallo.org

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.