Londra, a dicembre i primi BBC Music Awards

Londra, a dicembre i primi BBC Music Awards

"Il più grande evento musicale su BBC da Glastonbury in poi" (parola dei dirigenti della "Beeb"), nonché un concorrente diretto, si direbbe, per i Brit Awards organizzati dall'industria discografica: BBC One, Radio 1, Radio 2 e il magazine televisivo preserale The One Show uniscono le forze per lanciare da quest'anno i BBC Music Awards, "una celebrazione del meglio della musica popolare degli ultimi 12 mesi" la cui prima edizione avrà luogo giovedì 11 dicembre alla Earls Court di Londra. Durante la serata verranno consegnati premi, tra gli altri, alla canzone, all'artista britannico e all'artista internazionale dell'anno. L'emittente pubblica promette esibizioni di stelle di grandissimo calibro, uno spazio dedicato agli artisti emergenti e filmati e interviste esclusive realizzate dietro le quinte.

"La BBC è sempre stata una meta per talenti musicali nuovi e consolidati; mettendoli assieme, i BBC Music Awards promettono a telespettatori e ascoltatori una notte indimenticabile", ha dichiarato Charlotte Moore di BBC One. Come riporta Music Week, gli Awards sono solo la punta dell'iceberg nel quadro delle nuove iniziative che BBC riserva alla musica: a partire da agosto, il programma tv in diretta The One Show ospiterà settimanalmente performance musicali, mentre sono previsti in palinsesto sulle varie emittenti radiotelevisive del gruppo numerosi documentari a carattere musicale (tra cui quello annunciato ieri sui Genesis); la divisione BBC Introducing, intanto, collaborerà a livello nazionale con scuole e accademie al fine di sviluppare nuove professionalità soprattutto nel campo della musica dal vivo.

"Oggi è l'inizio di qualcosa di veramente speciale per chi ama la musica", ha sintetizzato il direttore generale del network Tony Hall. "BBC Music è una celebrazione dei brillanti talenti musicali che esistono in tutto il Paese. Promuoveremo la musica in televisione, in radio, sul nostro iPlayer e online come non abbiamo mai fatto prima. Ci saranno nuovi spettacoli, nuove collaborazioni e modi interamente nuovi di godere la musica sulla BBC".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.