The National: i lavori per il nuovo album iniziano a ottobre

The National: i lavori per il nuovo album iniziano a ottobre

Gli statunitensi The National, al termine dell'estate, inizieranno a lavorare a un nuovo disco - il loro settimo. A rivelarlo è stato il frontman Matt Berninger, nel contesto di un'intervista rilasciata recentemente a Gigwise.
Peraltro si tratta - almeno al momento - di un disco sofferto a livello di scrittura, visto che - come Berninger ha spiegato - la band sta tentando di sovvertire il proprio modus operandi tradizionale, cercando di comporre collettivamente, restando tutti "nella stessa stanza".

Un esperimento che Berninger stesso non sa ancora se stia andando a buon fine o meno: "Non lo abbiamo mai fatto. Di solito lavoriamo via email, ci scriviamo di continuo. Non ho idea se funzionerà, ma al momento è tutto quello che abbiamo per il nuovo album: la volontà di organizzarci e lavorare in un modo diverso. Potrebbe fallire miseramente e allora proveremo un altro approccio".

Alla domanda su che tipo di disco ci si potrà aspettare, a livello di sound, Berninger ha risposto: "Non ho idea. Ognuno di noi ne parla e ha idee diverse, questo non aiuta a decidere. Solitamente poi non è un buon catalizzatore di creatività dire 'Farò un disco di questo tipo'. almeno, per me, non è mai stato utile - per cui aspettiamo di vedere come si sviluppano le cose, organicamente e naturalmente. Non sarà certo un album hip-hop, ne sono piuttosto sicuro. Mi piacerebbe farlo, ma non sono capace, ci ho provato".

L'ultimo album dei The National, in ordine di tempo, è "Trouble will find me", del 2013.

Contenuto non disponibile

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.