Anita Baker (ferma da dieci anni) firma per la Blue Note

Anita Baker (ferma da dieci anni) firma per la Blue Note
Il pop adulto e il rock intellettuale si sono guadagnati da qualche tempo uno sbocco privilegiato nei grandi marchi della musica “firmata”: Elvis Costello alla Deutsche Grammophon; Joni Mitchell, Randy Newman e David Byrne alla Nonesuch; Van Morrison alla Blue Note. E proprio quest’ultima, baciata dall’enorme successo commerciale di Norah Jones, sconfina ormai sempre più spesso al di fuori dei suoi tradizionali territori jazz, come dimostra ora l’ingaggio della cantante pop/r&b Anita Baker.
La vocalist afroamericana ha appena firmato con Bruce Lundvall, fondatore dell’etichetta e oggi capo di EMI Jazz & Classics, un contratto discografico per almeno due album. Il primo, una collezione di canzoni influenzate dal jazz, dal rhythm and blues e dal gospel, sarà pubblicato entro la fine dell’anno dalla Blue Note in collaborazione con l’etichetta appena fondata dalla stessa artista.
La Baker manca dal mercato discografico dal 1994, anno di pubblicazione di “Rhythm of love” per la Elektra; il suo maggiore successo resta “Rapture” del 1986, disco di platino negli Usa che le fruttò due Grammy Awards e un paio di singoli di grande successo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.