Grammy 2015, la 'canzone dell'anno' potrà contenere campionamenti

Grammy 2015, la 'canzone dell'anno' potrà contenere campionamenti

Gli amministratori fiduciari della National Academy of Recording Arts and Sciences statunitense (NARAS), che ogni anno organizza i Grammy Awards, hanno approvato alcune modifiche alle definizioni dei premi e ai criteri di eleggibilità di album e canzoni a partire dalla prossima edizione. In particolare, a partire dal 2015 potranno essere selezionati come candidati al premio di "Canzone dell'anno" anche brani che utilizzano campioni o interpolazioni di pezzi già editi (a conferma del peso crescente assunto sul mercato dagli artisti della scena hip hop e dance, la cui categoria cambia nome da Dance/Electronica a Dance/Electronic Music). I "best traditional pop album" diventano genericamente pop mentre nasce una nuova categoria dedicata alla "Best American Roots Performance" e la "Alternative Music" si allarga a comprendere ogni registrazione che "utilizzi nuove tecnologie e o nuove tecniche di produzione e contenga elementi di rock, pop, dance, folk o anche di stili di musica classica".

"I cambiamenti di quest'anno al procedimento di assegnazione degli Award sono ponderati e inclusivi, e riflettono il panorama musicale attuale", ha spiegato il presidente della Recording Academy Neal Portnow. "Ora aspettiamo di applicarli alla prossima, 57 ma edizione dei Grammy Awards". La cerimonia di consegna avrà luogo l'8 febbraio 2015 allo Staples Center di Los Angeles.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.