edel: i giovani costano troppo, largo a Chris Rea e Kool and the Gang

edel: i giovani costano troppo, largo a Chris Rea e Kool and the Gang
La decisione di chiudere la NuN di Stefano Senardi (vedi News) assorbendone marchio e catalogo nella filiale italiana della edel, trova corrispondenza nelle linee guida di politica artistica a livello internazionale annunciate in questi giorni dal gruppo di Michael Haentjes. Resasi conto dell’impossibilità di sostenere i costi di produzione, marketing e promozione legati al lancio e allo sviluppo di nuovi artisti, soprattutto di area pop, la indie tedesca ha deciso di concentrare gli investimenti su nomi consolidati: come Toni Braxton, Chris Rea e Kool and the Gang, tutti in uscita quest’anno con nuovi dischi per la casa di Amburgo.
Rivelatori delle nuove strategie aziendali sono anche i bilanci annuali della società tedesca, appena pubblicati e contrassegnati da un saldo positivo: sia nei ricavi (al lordo di interessi, tasse, svalutazione e ammortamenti), passati da 4,1 a 4,91 milioni di sterline, sia nel flusso di cassa, cresciuto (a 1,66 milioni di sterline) nonostante una leggera flessione del fatturato. Il miglioramento del conto economico, spiega il report della edel, si deve soprattutto all’area dei servizi (duplicazione, distribuzione, sfruttamento diritti), che già oggi copre quasi il 50 % del giro d’affari e che il gruppo intende sviluppare ulteriormente nel prossimo futuro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.