Joe Bonamassa, è 'Different shades of blue' il nuovo album di inediti

Joe Bonamassa, è 'Different shades of blue' il nuovo album di inediti

Verrà spedito nei negozi il prossimo 22 settembre "Different shades of blue", il primo album di inediti originali registrati in studio da Joe Bonamassa da "Driving towards the daylight" del 2012 (che pure, come altri suoi lavori recenti, era per lo più composto da cover: per risalire ad un lavoro la cui composizione sia da attribuire per la maggior parte al chitarrista occorre risalire a "The ballad of John Henry" del 2009): il lavoro è stato fissato su nastro agli Studio At The Palm di Las Vegas insieme a Reese Wynans all'organo, Carmine Rojas e Michael Rhodes al basso e Anton Fig alla batteria, e sotto la supervisione del produttore Kevin Shirley, suo collaboratore di vecchia data in passato al lavoro con - tra gli altri - Black Crowes e Aerosmith.

"Alla fine ho deciso di realizzare un album blues completamente scritto da me", ha spiegato l'artista, classe 1977: "Ce l'ho messa tutta per fare qualcosa che fosse migliore di quanto fatto in passato. Perché so cosa i fan si aspettano da me". Alla stesura dei brani hanno preso parte, in veste di co-autori, anche Jonathan Cain dei Journey, il collaboratore di James House Dwight Yoakam e Jerry Flowers dello staff di Keith Urban: "Sono stati loro a ispirarmi", ha chiarito Bonamassa, "Poter lavorare con autori e parolieri così bravi ha reso questa esperienza fantastica".

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/U3Z0ll-juHt8C19mPh3pniWiYu0=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fjbonamassa.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2014%2F06%2FJB-DSOB-Cover-FINAL-small_72.jpg


Il disco sarà presentato da vivo in Italia nel corso di una data programmata per il prossimo 26 giugno al Teatro Comunale di Firenze.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.