Guns N’ Roses: si pensa già a una terza residency a Las Vegas

Guns N’ Roses: si pensa già a una terza residency a Las Vegas

La seconda residency dei Guns N' Roses presso il The Joint (dell'Hard Rock Hotel & Casino di Las Vegas) si è conclusa il 7 giugno ed è stata, a quanto pare, un successo fenomenale. E, almeno secondo quanto riporta il Las Vegas Sun, il gran numero di biglietti venduti (e dunque di soldi incassati) ha già innescato l'idea di una terza residency.
Don Marrandino, che presto potrebbe diventare il boss dell'Hard Rock Hotel, ha detto alla testata: "I Guns N’ Roses stanno pensando di tornare per un'altra serie di concerti all'Hard Rock.

Abbiamo già parlato insieme dell'idea di trasformare uno dei nostri ristoranti in un locale tematico sui Guns N’ Roses, con una selezione di barbecue e di hamburger dedicati".

Nell'articolo del Las Vegas Sun, peraltro, è presente l'immancabile accenno alla reunion dei Guns in formazione originale. Il giornalista autore del pezzo dice che una fonte vicina alla band gli ha svelato che il successo di "No trickery! An evening of destruction" (questo era il nome dei concerti della seconda residency) ha spinto Axl rose a considerare seriamente la reunion coi membri storici per "un tour mondiale", che diventerebbe "il tour rock più di successo di tutti i tempi".
Un'affermazione che lascia il tempo che trova, in primis per l'anonimato della fonte e in secondo luogo perché Slash, solo pochi giorni fa, in un'intervista ha commentato freddamente il riavvicinamento di Duff McKagan ad Axl (Duff, infatti, sostituisce temporaneamente Tommy Stinson al basso nei Guns N’ Roses, impegnato coi suoi Replacements).
Slash, infatti, per mettere a tacere le illazioni secondo cui il ritorno a tempo determinato di Duff poteva essere l'avvio per la reunion, ha detto: "Non è niente. Duff mi ha spiegato che avrebbe solo sostituito quel tizio, come si chiama...".

Contenuto non disponibile
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.