Deep Purple in studio al lavoro su un nuovo album

Deep Purple in studio al lavoro su un nuovo album

La rivelazione è più che attendibile, proveniendo non da un collaboratore più o meno occasionale o da un fan con l'insana passione dello stalking ma nientemeno che da Ian Gillan: sentito dallo Zeitung, il cantante britannico ha spiegato come i Deep Purple in queste settimane siano al lavoro su quello che sarà la ventesima fatica in sala di ripresa della gloriosa sigla inglese. Le session stanno avendo luogo a Algarve, nota località balneare portoghese dove la band possiede uno studio.

"Siamo tutti qui, a lavorare alle nuove canzoni", ha svelato Gillan, precisando come la lavorazione abbia molto poco a che fare con la vita ricca di eccessi propria delle rockstar di prima grandezza: "La sera, quando fa buio, ci beviamo un bicchiere di vino e ci godiamo la tranquillità. Io mi alzo all'alba, quando mi sveglia un gallo che razzola nel vicinato, e finché c'è luce sto sveglio. Poi, quando scende la notte, vado a dormire. E' una vita semplice, ma bella".

I lavori al nuovo disco non impediranno alla band - attesa a Barolo il prossimo 18 luglio - di esibirsi dal vivo: "Non riesco a non immaginarmi su un palco", ha proseguito l'artista, "Da ragazzo sono stato a un concerto di Cliff Bennett e guardandolo realizzai che il mio posto sarebbe stato lì dov'era lui. L'interazione con il pubblico è importante, ma ancora di più è quella con il gruppo: è pura magia. A un concerto dei Deep Purple non sai mai cosa aspettarti... e io a queste emozioni non voglio rinunciare".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
6 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.