Sanremo e dintorni: faccia a faccia tra Enzo Mazza (Fimi) e Rockol

Pochi giorni allo start del festival di Sanremo più avvelenato e discusso della storia, stando almeno alle premesse della vigilia. Un buon pretesto, ha pensato Rockol, per imbastire un faccia a faccia tra il nostro direttore, Franco Zanetti, ed Enzo Mazza, direttore generale dell'associazione (la Fimi) che rappresenta i grandi assenti dalla manifestazione, le major discografiche (e non solo). Un'occasione di confronto tra due voci che sul Sanremo targato Tony Renis hanno punti di vista differenti, e che qui riaffrontano il tema aprendolo, inevitabilmente, ad argomenti collegati (la linea editoriale adottata sul festival dalla stampa quotidiana e specializzata, Rockol compreso; e poi il “controfestival” di Mantova, gli Italian Music Awards e ipotesi alternative per una rifondazione della gara canora più amata e odiata dagli italiani). La lunga chiacchierata, che si è svolta nel pomeriggio di venerdì 20 febbraio negli uffici della Fimi, viene qui riportata quasi integralmente, con qualche inevitabile intervento in fase di “editing” e di montaggio, e spezzata in tre “puntate” che Rockol pubblica da oggi fino a venerdì. Buona lettura.
    Pochi giorni allo start del festival di Sanremo più avvelenato e discusso della storia, stando almeno alle premesse della vigilia. Un buon pretesto, ha pensato Rockol, per imbastire un faccia a faccia tra il nostro direttore, Franco Zanetti, ed Enzo Mazza, direttore generale dell'associazione (la Fimi) che rappresenta i grandi assenti dalla manifestazione, le major discografiche (e non solo). Un'occasione di confronto tra due voci che sul Sanremo targato Tony Renis hanno punti di vista differenti, e che qui riaffrontano il tema aprendolo, inevitabilmente, ad argomenti collegati (la linea editoriale adottata sul festival dalla stampa quotidiana e specializzata, Rockol compreso; e poi il “controfestival” di Mantova, gli Italian Music Awards e ipotesi alternative per una rifondazione della gara canora più amata e odiata dagli italiani). La lunga chiacchierata, che si è svolta nel pomeriggio di venerdì 20 febbraio negli uffici della Fimi, viene qui riportata quasi integralmente, con qualche inevitabile intervento in fase di “editing” e di montaggio, e spezzata in tre “puntate” che Rockol pubblica da oggi fino a venerdì. Buona lettura.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.