Il ritorno dei King Crimson (o quasi): tre date a New York a settembre

Il ritorno dei King Crimson (o quasi): tre date a New York a settembre

Risale allo scorso settembre 2013 l'annuncio di Robert Fripp, che aveva promesso una reunion dei King Crimson e un ritorno sui palchi dopo esattamente un anno di prove. Detto fatto: Fripp ha appena confermato che la storica band si esibirà per un filotto di tre date a New York, i prossimi 18,19 e 20 settembre preso il Best Buy Theater.

La formazione della reunion, però, è decisamente particolare e non possiamo dire che ricalchi al 100% quella iconica dei King Crimson.

L'organico comprende Fripp, il bassista Tony Levin, i percussionisti/batteristi Pat Mastelotto e Gavin Harrison (Porcupine Tree); con loro ci saranno però il batterista Bill Rieflin (R.E.M., Nine Inch Nails), il chitarrista e cantante Jakko Jakszyk e Mel Collins, una leggenda nel campo degli strumenti a fiato.

Peraltro sembra che questa incarnazione dei King Crimson (l'ottava a oggi) potrebbe imbarcarsi in altre esibizioni live, come ha spiegato Fripp alla rivista Uncut. Il musicista ha infatti svelato che "c'è l'idea di includere l'Inghilterra nelle date, ma dipende da una serie di variabili. Al momento il fulcro principale sono gli Stati Uniti".
Tutto questo è in netto contrasto con quanto Fripp aveva dichiarato al Financial Times due anni fa, circostanza in cui aveva ventilato l'idea di ritirarsi dicendo: "La mia vita come musicista professionista è un triste esercizio di futilità".

Contenuto non disponibile

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.