NEWS   |   Industria / 22/02/2004

Compilation di Sanremo, tutti meno uno: la BMG 'blocca' Meneguzzi

Compilation di Sanremo, tutti meno uno: la BMG 'blocca' Meneguzzi
Concluse le grandi manovre per la compilation del Festival di Sanremo 2004: nel Cd, singolo, distribuito in edicola con Sorrisi e Canzoni TV e nei negozi di dischi dalla Self, ci saranno i brani di Adriano Pappalardo e di Marco Masini, di Dj Francesco e di Pacifico, di Omar Pedrini e anche di Neffa (che pure, si diceva, non avrebbe potuto pubblicare nuove canzoni per il vincolo imposto da un contratto scaduto con Universal: ma a quanto si dice, la major gestirebbe ora una fetta sostanziosa delle etichette indipendenti presenti a Sanremo come società distributrice).
Tutti presenti, dunque, meno uno: all'appello manca infatti “Guardami negli occhi (prego)” di Paolo Meneguzzi, per l'opposizione opposta della BMG Ricordi. Il pezzo, per il noto “disimpegno” delle aziende aderenti alla FIMI (vedi News) è stato presentato alla commissione selezionatrice del festival dalla Around The Music di Massimo Scolari, manager dell'artista varesino. Ma la BMG Ricordi vanta, da contratto, il potere di decidere sullo sfruttamento commerciale dei brani di Meneguzzi, e ha deciso per il no. Lo ha confermato a Rockol Dino Piretti, direttore responsabile di Rai Trade, che cura la realizzazione del disco per conto della Tv pubblica: la BMG ha fatto sapere che l'inclusione del pezzo nella compilation non rientra nelle attuali strategie di marketing dell'azienda.